Chelsea-Everton 4-0, gol e highlights. Ancelotti ko contro il suo passato

Premier League

A Stamford Bridge Lampard rifila un pesantissimo poker ad Ancelotti, suo allenatore ai tempi in cui Carletto allenava il Chelsea. Gara indirizzata dai gol di Mount e Pedro nel primo tempo, nella ripresa arrotondano Willian e Giroud. Un punto nelle ultime tre per l'Everton di Ancelotti, i Blues si confermano al quarto posto

CHELSEA-EVERTON 4-0  (Highlights)

14’ Mount, 21’ Pedro, 51’ Willian, 54’ Giroud
 

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, Zouma, Alonso; Barkley, Gilmour, Mount (60' James); William (71' Anjorin), Giroud (86' Broja), Pedro. All. Lampard
 

EVERTON (4-4-2): Pickford; Sidibé, Keane, Holgate, Digne; Bernard (45' Walcott), Gomes, Davies (58' Kean), Sigurdsson; Calvert-Lewin (76' Gordon), Richarlison. All. Ancelotti

Ammoniti: Gomes (E), Zouma (C), Holgate (E)

 

 

Una lezione durissima, 4 gol e Ancelotti esce sconfitto da Stamford Bridge nella sfida al suo passato. Vince il Chelsea di Lampard, che di Carletto fu giocatore nel biennio in Blues (2009-2011) dell'allenatore italiano, e ora le ambizioni dell'Everton - mai vittorioso nelle ultime 3 gare, i tre confonti con le big Arsenal, Manchester United e Chelsea - vengono ridimensionate. Per i Blues, invece, tre punti che significano la conferma del quarto posto in classifica.

Il Chelsea parte fortissimo già nel primo tempo, chiuso avanti di due gol meritatamente grazie alle reti di Mount e Pedro, mentre l'Everton ha la grande occasione sul piede di Calvert-Lewin, solo davanti a Kepa, che però spreca. Il copione nella ripresa non cambia, con il tris di Willian che arriva subito dopo l'intervallo e Giroud che dopo 3' firma il poker. Ancelotti prova anche a giocarsi la carta Moise Kean, in campo nella mezz'ora finale, ma sono al contrario i Blues a rendersi ancora pericolosi, con il classe 2001 Anjorin che per poco non trova il quinto gol.
 

Per Ancelotti un solo punto nelle ultime 3 (il pareggio con il Manchester United della scorsa giornata), ben 8 i gol subiti e 3 quelli segnati; il Chelsea si conferma invece bellissima realtà costruita sui giovani, con la difesa di Lampard ancora imbattuta dopo il 2-0 in Fa Cup al Liverpool.

1211152349
1211152349

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche