Rooney: "Park Ji-Sung era importante quanto Cristiano Ronaldo al Manchester United"

Premier League
©Getty

L’attaccante ha elogiato il coreano ai tempi dello United: "Tutti si ricordano di Cristiano Ronaldo, nessuno di Park ed è assurdo perché sapeva unire quantità e qualità come pochi"

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI DEL 17 MAGGIO IN DIRETTA

"Park era tanto importante per le vittorie del Manchester United quanto lo era Cristiano Ronaldo". Parola di Wayne Rooney, che nella sua rubrica settimanale per il Times ha elogiato il sudcoreano. "Se si parla di CR7 con un ragazzino inglese – ha proseguito Rooney – sicuramente direbbe che è stato un gran calciatore per noi. Nessuno invece si ricorda di Park Ji-Sung ed è assurdo. Chiunque abbia giocato con lui sa quanto fosse fondamentale". La spiegazione è data dalla capacità di unire aspetti diversi del gioco: "Dava quantità e qualità e sono doti che convivono in pochi. I successi non arrivano soltanto dal calcio che viene espresso ma anche dalla mentalità. Basta un solo giocatore che non sia disciplinato per demolire totalmente il piano preparato per una partita".

La carriera di Park Ji-Sung

Centrocampista versatile, la carriera di Park comincia in Giappone con il Kyoto Purple Sanga. Lì viene notato dal PSV Eindhoven che lo porta in Europa nel 2002. Tre anni dopo, viene acquistato dal Manchester United in cui giocherà per sette stagioni. Nel 2012 passa così al QPR, mentre l'anno successivo torna con gli olandesi per l'ultima stagione della sua carriera, finita all'età di 33 anni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche