Tottenham-West Ham 2-0

Premier League

Vittoria per il Tottenham nel match valido per la trentunesima giornata della Premier League. Gli uomini di José Mourinho hanno sconfitto 2-0 il West Ham grazie alla sfortunata autorete di Soucek e al gol di Kane

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. Il Tottenham ha risolto la sfida contro il West Ham con un 2-0 che ha visto la squadra di Mourinho sbloccare il match al64' massimizzando una situazione fotunata che ha portato all' autogol di Tomas Soucek. Forte della situazione di punteggio favorevole, il Tottenham non ha modificato il proprio atteggiamento ma ha cercato di trovare il gol della sicurezza. Dall'altra parte il West Ham ha accusato il colpo ma ha cercato di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria nel tentativo di trovare il gol che avrebbe riequilibrato la partita. La rete di Harry Kane ha chiuso ogni discorso al 82'.
Nel corso del match il West Ham non ha creato grandi pericoli alla porta di Hugo Lloris poco impegnato, autore di solo 2 parate.

A conferma della vittoria finale, il Tottenham ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (64%), ha effettuato più tiri (15-10), e ha battuto più calci d'angolo (9-4).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (572-265): si sono distinti Giovani Lo Celso (83), Davinson Sánchez (82) e Dier (77). Per gli ospiti, Declan Rice è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Harry Kane è stato il giocatore che ha tirato di più per il Tottenham: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il West Ham è stato Michail Antonio a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Tottenham, il difensore Eric Dier è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 15 totali). L'attaccante Michail Antonio è stato invece il più efficace nelle fila del West Ham con 15 contrasti vinti (26 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).


Tottenham (4-2-3-1 ): H.Lloris (Cap.), S.Aurier, E.Dier, B.Davies, D.Sánchez, M.Sissoko, Son Heung-Min, Lucas Moura, Dele Alli, G.Lo Celso, H.Kane. All: José Mourinho
A disposizione: T.Alderweireld, E.Lamela, P.Gazzaniga, H.Winks, Ryan Sessegnon, S.Bergwijn, Gedson Fernandes, T.Ndombele, J.Vertonghen.
Cambi: E.Lamela <-> B.Alli (59'), S.Bergwijn <-> L.Rodrigues Moura da Silva (72'), H.Winks <-> H.Son (86')

West Ham (4-2-3-1 ): L.Fabianski, A.Cresswell, R.Fredericks, F.Balbuena, I.Diop, M.Noble (Cap.), J.Bowen, D.Rice, T.Soucek, P.Fornals, M.Antonio. All: David Moyes
A disposizione: A.Ogbonna, J.Wilshere, A.Yarmolenko, M.Lanzini, Felipe Anderson, A.Ajeti, Xande Silva, B.Johnson, D.Randolph.
Cambi: M.Lanzini <-> P.Fornals (71'), F.Pereira Gomes <-> M.Noble (71')

Reti: 64' Aut. Soucek, 82' Kane.
Ammonizioni: H.Kane, B.Davies, P.Fornals, M.Noble

Stadio: Tottenham Hotspur Stadium
Arbitro: Craig Pawson

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche