Man United-Bournemouth 5-2

Premier League

Gara ricca di reti quella nel match valido per la trentatreesima giornata della Premier League. Il Manchester United ha infatti sconfitto in casa il Bournemouth per 5-2. Match indirizzato già alla fine del primo tempo chiuso dagli uomini di Ole Gunnar Solskjær sul risultato di 3-1. Tra i vari protagonisti dell'incontro spicca l’ottima prova di Greenwood con 2 reti

Il Manchester United va sotto, pareggia e poi scappa via portandosi a casa i tre punti. Succede tanto nella partita che vedeva la squadra di Solskjær opposta al Bournemouth. Il punteggio finale può farci pensare a un match poco equilibrato ma almeno per una parte di gara la storia non è stata come ce la si potrebbe immaginare. E' infatti il Bournemouth a passare in vantaggio quando erano trascorsi 15 minuti dal fischio d'inizio. Da quel momento è iniziata una partita condotta in maniera ultraoffensiva da parte del Manchester United che non ha atteso molto prima di riequilibrare le sorti del match per poi dilagare nel punteggio. Al 90° il pubblico può ritenersi soddisfatto dello spettacolo offerto visto il 5-2 finale

Dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio per 3-1 (Stanislas al 15° per il Bournemouth, reti di Greenwood al 29°, Rashford al 35° e Martial al 47°), il Manchester United ha dilagato nel secondo tempo, vincendo facilmente e portando a casa i tre punti.

Oltre alle reti subite, il portiere del Bournemouth (Aaron Ramsdale) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

A conferma del punteggio finale, il Manchester United ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (19-7), e ha battuto più calci d'angolo (8-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (574-205): si sono distinti Harry Maguire (81), Matic (70) e Pogba (67). Per gli ospiti, Jefferson Lerma è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Marcus Rashford è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester United: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Bournemouth è stato Junior Stanislas a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Manchester United, il centrocampista Paul Pogba è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (60%). L'attaccante King è stato invece il più efficace nelle fila del Bournemouth con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (9).


Manchester United (4-2-3-1 ): D.de Gea, H.Maguire (Cap.), L.Shaw, V.Lindelöf, A.Wan-Bissaka, M.Greenwood, Bruno Fernandes, N.Matic, P.Pogba, M.Rashford, A.Martial. All: Ole Gunnar Solskjær
A disposizione: Andreas Pereira, O.Ighalo, S.Romero, E.Bailly, B.Williams, Fred, S.McTominay, J.Mata, D.James.
Cambi: E.Bailly <-> V.Lindelöf (45'), F.Rodrigues de Paula Santos <-> N.Matic (67'), D.James <-> M.Greenwood (75'), O.Ighalo <-> M.Rashford (80')

Bournemouth (4-4-2 ): A.Ramsdale, N.Aké (Cap.), L.Kelly, Adam Smith, D.Rico, J.Lerma, D.Brooks, J.Stanislas, Lewis Cook, D.Solanke, J.King. All: Eddie Howe
A disposizione: D.Gosling, P.Billing, A.Danjuma Groeneveld, A.Boruc, A.Surman, Harry Wilson, M.Travers, J.Stacey, S.Surridge.
Cambi: A.Danjuma Groeneveld <-> D.Brooks (45'), D.Gosling <-> J.Stanislas (66'), P.Billing <-> D.Solanke (66'), H.Wilson <-> L.Cook (66')

Reti: 15' Stanislas (Bournemouth), 29' Greenwood (Manchester United), 35' (R) Rashford (Manchester United), 47' Martial (Manchester United), 49' (R) King (Bournemouth), 54' Greenwood (Manchester United), 59' Bruno Fernandes (Manchester United).
Ammonizioni: J.Lerma

Stadio: Old Trafford
Arbitro: Mike Dean

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche