Aston Villa-Brighton 1-2: highlights

Premier League
©Ansa

Prezioso successo in trasferta per il Brighton, che batte l'Aston Villa nel match valido per la nona giornata di Premier. La rete di March al 56' permette alla squadra guidata da Graham Potter di vincere per 2-1, dopo il momentaneo pareggio dei padroni di casa

NEWCASTLE-CHELSEA 0-2: HIGHLIGHTS

Nel secondo match del sabato di Premier il Brighton ottiene un prezioso quanto sofferto successo. Gli uomini di Potter si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 12 minuti di gioco arriva il primo gol del match grazie al unto siglato da Welbeck. Il Aston Villa, schierato in campo con un 4231 volto ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 47°. Entrambe le squadre sono punto e a capo. Si deve pensare nuovamente a come far girare il match dalla propria parte. Il sigillo sulla vittoria del Brighton lo mette March che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 Il Brighton ha subito l'espulsione di Tariq Lamptey al 91° per doppia ammonizione.

Grazie alla rete di Danny Welbeck al 12° il Brighton ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 1-0. Il Aston Villa ha risposto nel secondo tempo con Ezri Konsa Ngoyo al 47° pareggiando l'incontro, il gol finale di March al 56° ha chiuso il risultato e portato i tre punti ai suoi.

Nei 2 gol del Brighton significativi gli assist forniti da Pascal Groß e Adam Lallana. Il passaggio decisivo per la rete del Aston Villa è stato di Bertrand Traoré.

Nonostante la sconfitta, il Aston Villa ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (55%), ha effettuato più tiri (15-7), e ha battuto più calci d'angolo (12-3).

Negli ospiti da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati di Lewis Dunk (56) e Adam Webster (55). Per i padroni di casa, Tyrone Mings è stato il giocatore più preciso con 49 passaggi riusciti.

Neal Maupay nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Brighton: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Aston Villa è stato Trézéguet a provarci con maggiore insistenza concludendo 7 volte.
Nel Brighton, il centrocampista Yves Bissouma pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (7 ma si contano anche 9 duelli persi). Il centrocampista Jack Grealish è stato invece il più efficace nelle fila del Aston Villa con 12 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Aston Villa: E.Martínez, M.Targett, T.Mings, E.Konsa Ngoyo, M.Cash, Douglas Luiz, Trézéguet, J.McGinn, R.Barkley, J.Grealish (Cap.), O.Watkins. All: Dean Smith
A disposizione: B.Traoré, J.Steer, Ahmed El Mohamady, M.Nakamba, A.El Ghazi, C.Hourihane, N.Taylor.
Cambi: B.Traoré <-> R.Barkley (5'), A.El Ghazi <-> B.Traoré (74'), C.Hourihane <-> D.Soares de Paulo (75')

Brighton: M.Ryan, A.Webster, L.Dunk (Cap.), B.White, Y.Bissouma, S.March, T.Lamptey, P.Groß, D.Welbeck, N.Maupay, A.Lallana. All: Graham Potter
A disposizione: A.Jahanbakhsh , J.Molumby, D.Burn, J.Veltman, A.Connolly, J.Steele, S.Alzate.
Cambi: J.Veltman <-> A.Lallana (45'), D.Burn <-> N.Maupay (80'), J.Molumby <-> P.Groß (96')

Reti: 12' Welbeck (Brighton), 47' Konsa Ngoyo (Aston Villa), 56' March (Brighton).
Ammonizioni: Y.Bissouma, T.Lamptey, M.Targett, J.Grealish
Espulsioni: Lamptey (91°), Lamptey (91°)

Stadio: Villa Park
Arbitro: Michael Oliver

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche