Fulham-Everton 2-3

Premier League

Attacchi assoluti protagonisti nella sfida tra Everton e Fulham. Nel match della nona giornata della Premier League, è la squadra guidata da Carlo Ancelotti a ottenere i tre punti. Prestazione maiuscola di Calvert-Lewin con 2 reti. Fulham che ha cercato la rimonta, ma la rete finale di Loftus-Cheek non è bastata a evitare la sconfitta per 3-2

Il rischio era quello di veder sfumare un vantaggio di due reti. La buona notizia per l'Everton è che la difesa è riuscita a fare il proprio dovere quanto più contava. La squadra di Carlo Ancelotti ha battuto soffrendo più del previsto il Fulham. Per la gioia di chi era allo stadio, entrambe le squadre hanno puntato quasi tutto sull'attacco e ovviamente la comune strategia ha reso la partita emozionante e spettacolare. Il 3-2 finale non deve quindi sorprendere troppo visto il gioco espresso dalle due squadre. Dopo aver raggiunto un vantaggio di due reti, l'Everton si sentiva un po' troppo al sicuro e ha forse snaturato troppo il proprio gioco, permettendo un parziale rientro degli uomini di Parker. Al 70' minuto è arrivata la rete di Calvert-Lewin che ha ravvivato il finale di partita. Il gol però si è rivelato inutile visto che Digne e compagni hanno fermato ogni disperato tentativo di pareggio da parte dei rivali vincendo il match per 3-2.

L'Everton ha realizzato la prima rete al 1° con Calvert-Lewin, ma il Fulham ha risposto al 15° minuto con Bobby De Cordova-Reid. L'Everton, dimostrando la propria forza riportandosi in vantaggio per 3-1 grazie ai gol di Calvert-Lewin al 29° e Abdoulaye Doucouré al 35°, prima della fine del primo tempo. Il gol finale del Fulham nel secondo tempo di Ruben Loftus-Cheek al 70° minuto, non ha evitato la sconfitta della sua squadra.



E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Everton ha battuto più calci d'angolo (5-2). Il Fulham, invece, ha avuto un maggior possesso palla (53%) e ha effettuato più tiri totali (14-9).

Harrison Reed (Fulham) è stato il migliore per numero di passaggi completati (92), superando in questa speciale classifica anche Doucouré, il più preciso nelle fila dell'Everton (64). Il giocatore del Fulham ha avuto la meglio anche nel dato relativo ai passaggi effettuati nella trequarti avversaria (31-11).

Richarlison nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Everton: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Fulham è stato Ivan Cavaleiro a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Everton, l'attaccante Calvert-Lewin pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10 ma si contano anche 11 duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Fulham, si è distinto il difensore Joachim Andersen con 7 contrasti vinti.



Fulham: A.Areola, A.Robinson, O.Aina, T.Adarabioyo, J.Andersen, H.Reed, T.Cairney (Cap.), M.Lemina, A.Lookman, B.De Cordova-Reid, Ivan Cavaleiro. All: Scott Parker
A disposizione: R.Loftus-Cheek, D.Odoi, J.Bryan, T.Ream, A.Mitrovic, M.Rodák, A.Zambo Anguissa.
Cambi: A.Mitrovic <-> T.Cairney (58'), R.Loftus-Cheek <-> B.De Cordova-Reid (58'), A.Zambo Anguissa <-> M.Lemina (69')

Everton: J.Pickford, Y.Mina, M.Keane, B.Godfrey, A.Doucouré, L.Digne (Cap.), Allan, A.Iwobi, J.Rodríguez, Richarlison, D.Calvert-Lewin. All: Carlo Ancelotti
A disposizione: C.Tosun , Bernard, R.Olsen, G.Sigurdsson, T.Davies, André Gomes, M.Holgate.
Cambi: T.Davies <-> J.Rodríguez (74'), G.Sigurdsson <-> R.de Andrade (76')

Reti: 1' Calvert-Lewin (Everton), 15' De Cordova-Reid (Fulham), 29' Calvert-Lewin (Everton), 35' Doucouré (Everton), 70' Loftus-Cheek (Fulham).
Ammonizioni: B.De Cordova-Reid, A.Robinson

Stadio: Craven Cottage
Arbitro: Andy Madley

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche