Rooney al Manchester United, la dinastia continua: il figlio Kai firma per i Red Devils

red devils

Il piccolo Kai Rooney, 11 anni, ha firmato per il Manchester United, la squadra nella quale il padre ha vinto tutto. "Una giornata di orgoglio - ha raccontato Wayne sui social -. Continua a lavorare duro figliolo"

SHEFFIELD UTD-MANCHESTER UTD 2-3: GOL E HIGHLIGHTS

Il Manchester United ha vinto 3-2 a Sheffield e si è avvicinato alla zona Champions, ma non è questa la notizia più importante. O meglio, non è quella destinata a riecheggiare nei prossimi giorni, perché a catturare l'attenzione è stata un'altra novità. I Red Devils, infatti, hanno deciso di aggregare al proprio settore giovanile il piccolo Kai Rooney, 11enne figlio del più noto Wayne, bandiera del club. Mentre l'attaccante si prepara a chiudere la carriera da calciatore e sperimenta la prima esperienza da allenatore al Derby County, il primogenito ha firmato il suo primo contratto e prova a ripercorrere le orme di papà che, allo United, ha vinto 16 trofei (tra cui la Champions) ed è diventato il miglior marcatore nella storia. Rooney ha voluto trasmettere tutta la propria emozione, condividendo il momento della firma di Kai con accanto la moglie e la 'sua' maglia numero 10. "Una giornata di orgoglio - ha scritto l'inglese sui social -. Continua a lavorare duro figliolo". La dinastia, dunque, è destinata a non finire.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche