Everton-Man City 1-3

Premier League

Nel match valido per la sedicesima giornata della Premier League, sconfitta casalinga dell'Everton contro il Manchester City che passa in vantaggio con la rete di Foden, trovando poi altre due reti che fissano il punteggio finale sul 3-1

Per il Manchester City di Josep Guardiola non è certo arrivata una vittoria comoda ma l'importante, in questi casi, è prendersi i tre punti e poco importa che la partita non si sia risolta prima dell'ultimo spezzone di gara. L'Everton ha fatto quel che ha potuto, rientrando in partita dopo il primo svantaggio ma non riuscendo a fare altrettanto dopo il nuovo allungo del Manchester City. Chi ha potuto godersi tutta la gara in diretta avrà sicuramente apprezzato la continua ricerca di azioni potenzialmente periolose da parte di entrambe le squadre che hanno alternato fasi prettamente difesnive ad altre decisamente intensive sotto il profilo offensivo. Il match vive il suo primo punto di svolta al 32° minuto con la rete che porta avanti la squadra di Josep Guardiola. La reazione dall'Everton si materializza grazie alla conclusione di Richarlison sulla quale nulla può Ederson. Le due squadre non sembrano intenzionate ad accontentarsi del pareggio e alla fine risolve tutto il gol di Bernardo Silva .

Il Manchester City è riuscito a passare in vantaggio con Phil Foden al 32°, l'Everton ha pareggiato prima della fine del primo tempo con la rete di Richarlison al 37°. Il Manchester City ha preso il predominio nel secondo tempo, segnando con Riyad Mahrez al 63° e Bernardo Silva al 77°.



A conferma del risultato finale, il Manchester City ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (70%), ha effettuato più tiri (16-3), e ha battuto più calci d'angolo (10-0).

Gli ospiti hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (677-222): si sono distinti Rodrigo (89), João Cancelo (85) e Rúben Dias (83). Per i padroni di casa, Michael Keane è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Gabriel Jesus nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Manchester Citycon 4 conclusioni verso lo specchio della porta.
Nel Manchester City, il centrocampista Rodrigo è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali). Il centrocampista Alex Iwobi è stato invece il più efficace nelle fila dell'Everton con 8 contrasti vinti (12 effettuati in totale).



Everton: J.Pickford, Y.Mina, M.Keane, M.Holgate, B.Godfrey, A.Iwobi, A.Doucouré, T.Davies, L.Digne, Richarlison, G.Sigurdsson (Cap.). All: Carlo Ancelotti
A disposizione: Bernard, S.Coleman, André Gomes, J.Rodríguez, N.Nkounkou, R.Olsen, T.Onyango, F.Delph, J.King.
Cambi: S.Coleman <-> Y.Mina (18'), J.King <-> A.Iwobi (69'), J.Rodríguez <-> T.Davies (69')

Manchester City: Ederson, Rúben Dias, K.Walker, A.Laporte, João Cancelo, Bernardo Silva, Rodrigo, P.Foden, Gabriel Jesus, R.Mahrez, R.Sterling (Cap.). All: Josep Guardiola
A disposizione: K.De Bruyne , Z.Steffen, F.Torres, B.Mendy, Fernandinho, J.Stones, E.García, O.Zinchenko, S.Agüero.
Cambi: K.De Bruyne <-> R.Sterling (80'), F.Luiz Rosa <-> R.Hernández Cascante (91')

Reti: 32' Foden (Manchester City), 37' Richarlison (Everton), 63' Mahrez (Manchester City), 77' Bernardo Silva (Manchester City).
Ammonizioni: R.Sterling, A.Doucouré, R.de Andrade

Stadio: Goodison Park
Arbitro: Andre Marriner

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.