Premier League, i risultati dei recuperi: il Manchester City non si ferma, Everton ko 3-1

Premier League

Dodicesima vittoria consecutiva in campionato per il City di Guardiola, che supera anche l'Everton di Ancelotti: 3-1 e più 10 su United e Leicester. Pari nell'altro recupero tra Burnley e Fulham: in gol anche l'ex Torino Ola Aina

EVERTON-MANCHESTER CITY 1-3

32' Foden (M), 37' Richarlison (E), 63' Mahrez (M), 77' Bernardo Silva (M)

 

EVERTON (4-4-1-1): Pickford; Holgate, Keane, Mina (18' Coleman), Godfrey; Iwobi (69' King), Doucoure, Davies (69' James Rodriguez), Digne; Sigurdsson; Richarlison. All. Ancelotti

 

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Dias, Laporte, Cancelo; Bernardo Silva, Rodri (91' Fernandinho), Foden; Mahrez, Gabriel Jesus, Sterling (80' De Bruyne). All. Guardiola

 

Ammoniti: Doucoure (E), Richarlison (E), Sterling (M)

 

BURNLEY-FULHAM 1-1

49' Ola Aina (F), 52' Barnes (B)

 

BURNLEY (4-4-2): Pope; Lowton, Tarkowski, Long, Taylor; Gudmundsson (40' Brady) (65' Brownhill), Westwood, Cork, McNeil; Barnes, Rodriguez. All. Dyche

 

FULHAM (4-4-2): Areola; Tete (78' Robinson), Anderse, Adarabioyo, Ola Aina; Loftus-Cheek, Reed, Lemina (61' Zambo), Lookman; Maja, Reid (67' Cavaleiro). All. Parker 

 

Ammoniti: Loftus-Cheek (F), Brady (B)

vedi anche

Le proiezioni delle classifiche finali in Europa

Il Manchester City non si ferma più e vola sempre più al comando della classifica di Premier League. Ancora una vittoria, la dodicesima consecutiva in campionato per la squadra di Guardiola, che nel match valido per il recupero della 16^ giornata ha superato in trasferta l'Everton di Ancelotti con un netto 3-1. Le reti di Foden per i Citizens e di Richarlison per i Toffes hanno animato un primo tempo piuttosto equilibrato, ma nella ripresa i blue di Manchester hanno messo il turbo soprattutto grazie a un super Bernardo Silva, che prima ha propiziato la rete del vantaggio firmato da Mahrez, poi ha chiuso personalmente i conti fissando il risultato sul 3-1 finale. Il City si porta così a più 10 dalle prime inseguitrici, il Manchester United e il Leicester, mentre l'Everton rimane al settimo posto, a 5 lunghezze di distanza dalla zona Champions.

 

Nell'altro recupero della 16^ giornata Burnley e Fulham si sono divisi la posta. Il vantaggio ospite firmato dall'ex Torino Ola Aina nei minuti iniziali del secondo tempo è durato appena tre minuti, a rimettere la situazone in equilibrio per la squadra di casa è stato Barnes bravo a concretizzare al meglio un assist di Rodriguez. Il pari permette al Burnley di rimanere a distanza di sicurezza (+8) dal terzultimo posto occupato proprio dal Fulham, a quota 19.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.