Aston Villa-Wolves 0-0

Premier League
astonvilla-wolves-2128546

La sfida tra Aston Villa e Wolverhampton, match valido per la ventisettesima giornata della Premier League, finisce senza reti. Gli uomini di Nuno Espírito Santo ci hanno provato più degli avversari senza però riuscire a capitalizzare. Traoré e Pedro Neto hanno avuto buone occasioni da rete ma alla fine il tanto atteso gol non è arrivato

Nemmeno un gol nella sfida che vedeva opposte Aston Villa e Wolverhampton. Di certo il match non verrà ricordato da qui a 10 anni per la bellezza espressa. Esistono 0-0 che però regalano molte giocate interessanti e azioni degne di rilievo ma non è questo il caso. Forse per scelta o forse per timore, fatto sta che le due squadre hanno preferito puntare su una solida attenzione difensiva, sacrificando un po' troppo il gioco nell'altra metà campo. Dopo una fase di studio ci sono stati periodi del match che hanno visto un tentativo di accelerata ma il buon lavoro delle due difese è certificato dal dato relativo alle grosse occasioni da gol. Entrambe infatti non hanno superato quota 2. Nessun accorgimento tattico dei due allenatori, iniziale o a gara in corso, ha cambiato in meglio l'esito della sfida.

Clean sheet per entrambi i portieri: 3 parate per Emiliano Martínez (Aston Villa), mentre Rui Patrício (Wolverhampton) ha compiuto una sola parata.

Anche se alla fine di gol non se ne sono visti, entrambe le squadre sono andate vicine a sbloccare il risultato. Nelle varie occasioni i padroni di casa hanno colpito il palo per ben 2 volte, una di queste sfortunate conclusioni è stata di Conor Coady, anche nel Wolverhampton Conor Coady è stato sfortunato colpendo il palo.

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (347-318): si sono distinti João Moutinho (60) e Rúben Neves (48). Per i padroni di casa, Ezri Konsa Ngoyo è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi completati.

Nel Aston Villa, l'attaccante Trézéguet è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 16 totali). L'attaccante Adama Traoré è stato invece il più efficace nelle fila del Wolverhampton con 9 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (10).



Aston Villa: E.Martínez, E.Konsa Ngoyo, T.Mings (Cap.), Ahmed El Mohamady, M.Targett, J.McGinn, Douglas Luiz, M.Sanson, B.Traoré, Trézéguet, O.Watkins. All: Dean Smith
A disposizione: J.Philogene-Bidace, T.Heaton, K.Davis, R.Barkley, J.Ramsey, K.Hayden, M.Nakamba, N.Taylor, B.Engels.
Cambi: R.Barkley <-> M.Sanson (61'), K.Davis <-> M.Hassan (78'), J.Ramsey <-> B.Traoré (83')

Wolverhampton: Rui Patrício, L.Dendoncker, R.Saïss, C.Coady (Cap.), Jonny, Nélson Semedo, João Moutinho, Rúben Neves, Pedro Neto, A.Traoré, Willian José. All: Nuno Espírito Santo
A disposizione: W.Boly, M.Gibbs-White, R.Aït-Nouri, M.Kilman, K.Hoever, J.Ruddy, Fábio Silva, Vitinha.
Cambi: F.Soares Silva <-> W.Da Silva (78')


Ammonizioni: M.Sanson

Stadio: Villa Park
Arbitro: Andy Madley

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport