Fulham-Burnley 0-2

Premier League

Preziosa vittoria con tanto di clean sheet per il Burnley. Nel match valido per la trentacinquesima giornata della Premier League la squadra di Sean Dyche ha sconfitto il Fulham con un secco 2-0. Padroni di casa che speravano di fare decisamente meglio visto che avevano anche il fattore campo dalla propria parte. Decidono le reti di Westwood e Wood

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. Il Burnley ha risolto la pratica contro il Fulham con un 2-0 che ha visto la squadra di Dyche rompere l'equilibrio al 35' con il gol di Ashley Westwood. Forte dell'1-0 acquisito, il Burnley ha fatto quello che ogni alleantore chiede. Non strenua difesa ma ricerca contrinua del doppio vantaggio. Dall'altra parte però c'è stata un minimo di battaglia con il Fulham che ha provato a ribattere colpo su colpo ma che non ha trovato il gol che avrebbe potuto raccontarci un finale diverso. La rete di Chris Wood al 44' ha spento definitivamente la speranza di rimonta del Fulham.
Nel corso del match il Fulham non ha creato grandi pericoli alla porta di Nick Pope poco impegnato, autore di solo 3 parate.

Nonostante la sconfitta, il Fulham ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (68%), ha effettuato più tiri (21-14), e ha battuto più calci d'angolo (8-4).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (388-120): si sono distinti Joachim Andersen (54), Tosin Adarabioyo (50) e Antonee Robinson (48). Per gli ospiti, Brownhill è stato il giocatore più preciso con 16 passaggi riusciti.

Chris Wood è stato il giocatore che ha tirato di più per il Burnley: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Fulham è stato André-Frank Zambo Anguissa a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Burnley, il difensore James Tarkowski è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (14 sui 20 totali). Il centrocampista André-Frank Zambo Anguissa è stato invece il più efficace nelle fila del Fulham con 14 contrasti vinti (22 effettuati in totale).



Fulham: A.Areola, T.Adarabioyo, K.Tete, J.Andersen (Cap.), A.Robinson, A.Zambo Anguissa, M.Lemina, B.De Cordova-Reid, A.Lookman, Ivan Cavaleiro, A.Mitrovic. All: Scott Parker
A disposizione: M.Rodák, J.Maja, F.Carvalho, R.Loftus-Cheek, O.Aina, J.Onomah, M.Hector, T.Ream, J.Bryan.
Cambi: J.Maja <-> K.Tete (54'), J.Onomah <-> B.De Cordova-Reid (66'), R.Loftus-Cheek <-> T.Adarabioyo (74')

Burnley: N.Pope, C.Taylor, J.Tarkowski, B.Mee (Cap.), M.Lowton, J.Cork, D.McNeil, J.Brownhill, A.Westwood, M.Vydra, C.Wood. All: Sean Dyche
A disposizione: P.Bardsley , D.Stephens, B.Peacock-Farrell, E.Pieters, J.Rodriguez, J.Dunne, A.Barnes, W.Norris, J.Gudmundsson.
Cambi: J.Rodriguez <-> M.Vydra (67'), A.Barnes <-> C.Wood (86')

Reti: 35' Westwood, 44' Wood.
Ammonizioni: A.Zambo Anguissa, M.Lemina

Stadio: Craven Cottage
Arbitro: David Coote

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche