Premier League, Fulham retrocesso in Championship: fatale il ko col Burnley

Premier League
©IPA/Fotogramma

Le reti di Westwood e Wood nella parte finale del primo tempo condannano i Cottagers alla discesa in Championship con tre partite ancora da giocare: il Southampton quartultimo ha dieci punti di vantaggio e una gara in meno

Il Fulham perde l'ultima opportunità per rimanere aggrappato alle speranze di salvezza. La sconfitta interna col Burnley infatti condanna la squadra di Parker alla retrocessione aritmetica in Championship. Ai Cottagers restano tre gare ancora da disputare ma il Southampton quartultimo è a dieci lunghezze di distanza e deve ancora scendere in campo per recuperare la sfida col Crystal Palace. Al 35' il Burnley passa in vantaggio: dopo la bella azione personale di Vydra, l'attaccante guadagna il fondo e mette al centro una palla arretrata sulla quale arriva puntuale Westwood per infilare a porta vuota. Il raddoppio arriva a fine primo tempo, quando Wood scarica un destro al volo dal limite dell'area all'incrocio. Al 70' Anguissa avrebbe l'opportunità di accorciare le distanze, ma il suo destro fortissimo trova soltanto la traversa. Pochi minuti dopo, Rodriguez da poco entrato si trova a tu per tu con Areola ma la sua conclusione è centrale.

FULHAM-BURNLEY 0-2

vedi anche

Premier League, tifosi allo stadio dal 18 maggio

35' Westwood, 44' Wood

 

FULHAM (4-2-3-1): Areola; Tete (54' Maja), Andersen, Adarabioyo (74' Loftus-Cheek), Robinson; Anguissa, Lemina; Cavaleiro, Reid (66' Onomah), Lookman; Mitrovic. All. Scott Parker.

BURNLEY (4-4-2): Pope; Lowton, Tarkowski, Mee, Taylor; Brownhill, Westwood, Cork, McNeil; Vydra (67' Rodriguez), Wood (86' Barnes). All. Sean Dyche.

 

Ammoniti: Anguissa, Lemina. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche