Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 ottobre 2016

Spalletti: "Noi l'anti-Juve? E' presto per dirlo"

print-icon
spa

Luciano Spalletti soddisfatto della prova dei suoi contro il Palermo (Getty)

L'allenatore della Roma è soddisfatto della prestazione della squadra: "Nel primo tempo non abbiamo mai rischiato, nella ripresa siamo stati più veloci". Elogi per El Shaarawy: "Bravo a farsi trovare pronto"

Molto soddisfatto per la prova della Roma Luciano Spalletti: "Nel primo tempo non siamo stati bravi come nella ripresa ma siamo passati in vantaggio senza rischiare molto - ha spiegato - Nella ripresa siamo stati più veloci e abbiamo avuto più qualità". Quanto a El Shaarawy autore di un gol con il Palermo: "I giocatori che devono subire qualche panchina e poi riescono ad essere un valore aggiunto sono fondamentali. Altrimenti poi sarebbe un problema. El Shaarawy si è fatto trovare pronto".

Nello specifico sulla gara: "Quando riusciamo ad alzare la difesa e provare a recuperare subito la palla per noi è molto importante per provare immediatamente a riattaccare e a fare gol. Il possesso è stato fatto bene anche se abbiamo giocato qualche palla di troppo all'indietro".

"Noi l'anti Juve? E' presto per dirlo, le squadre devono ancora trovare una quadratura, il passo del campionato dobbiamo ancora prenderlo: dobbiamo portare a casa i risultati come abbiamo fatto stasera.
Il Milan ha fatto un bellissimo risultato contro la Juve, smettiamola di dire che sono una squadra giovane e che non merita di stare li'. E' allenata da un grande mister e ha tutte le carte in regola per dire la sua in questo campionato".