Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
09 novembre 2016

Cagliari, amichevole nel segno della beneficenza

print-icon
L'allenatore del Cagliari Massimo Rastelli

L'allenatore del Cagliari Massimo Rastelli (lapresse)

Senza i giocatori impegnati con le Nazionali, il Cagliari ha ripreso gli allenamenti in vista della sfida contro il Chievo Verona in programma alla ripresa del campionato. Domani test in famiglia contro la Primavera con scopo benefico.  

Dimenticare al più presto la pesante sconfitta (5-1) subita per mano del Torino di Sinisa Mihajlovic nell’ultima giornata di Serie A. E’ questo l’imperativo per il Cagliari di Massimo Rastelli che alla ripresa del campionato dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali affronterà il Chievo Verona, nella gara che si disputerà allo stadio Bentegodi il prossimo 19 novembre con fischio d’inizio alle ore 15. Dopo aver ripreso nella giornata di ieri gli allenamenti, il Cagliari sarà impegnato quest’oggi in una doppia seduta al centro sportivo di Asseminello a cui non prenderanno parte Bruno Alves (Portogallo), Nicolò Barella (Italia Under 20), Isla (Cile) e Panagiotis Tachtsidis (Grecia), impegnati con le rispettive Nazionali.

Domani invece, dopo la sessione di allenamento mattutina in programma alle ore 10:30, i rossoblù saranno in campo per una bellissima iniziativa promossa dalla squadra del presidente Tommaso Giuliani e dalla Asd Decimo 07 con il patrocinio del Comune di Decimomannu (CA). Il consueto test in famiglia tra la prima squadra e la formazione Primavera si disputerà allo Stadio Comunale di Decimomannu (fischio d’inizio alle ore 15) e l’intero ricavato dell’incontro andrà in favore della Società Sportiva  Settempeda di San Severino Marche attraverso l’acquisto di attrezzature sportive.

Un gesto di solidarietà e vicinanza alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto: una festa di sport nel segno della beneficenza. Ma anche l’occasione per Massimo Rastelli di testare le condizioni della propria squadra in vista appunto della sfida contro il Chievo Verona valida per la tredicesima giornata di Serie A. Incontro in cui il Cagliari dovrà obbligatoriamente fare a meno di Daniele Dessena: il centrocampista e capitano rossoblù, dopo l’espulsione nella gara contro il Torino, è stato infatti squalificato dal Giudice Sportivo per le prossime due giornate di campionato.