Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 novembre 2016

Empoli-Fiorentina, al lavoro verso il derby

print-icon
Massimo Maccarone e Rade Krunic - Empoli

Massimo Maccarone e Rade Krunic, Empoli (Lapresse)

Empoli e Fiorentina proseguono il percorso di avvicinamento al derby toscano di domenica prossima. Martusciello ritrova Bellusci, ma aspetta ancora Croce. Sousa spera di poter contare su Kalinic, ma il croato è ancora a parte

Empoli e Fiorentina preparano il derby, al rientro dalla sosta in Serie A ci sarà al Castellani la sfida sentita tra le due squadre toscane. E Martusciello e Sousa proseguono il lavoro chiudendo la settimana di allenamenti con le rispettive preoccupazioni, ma anche con qualche buona notizia.

Qui Empoli: torna Bellusci, Croce ancora a parte
L’Empoli è tornato al lavoro nella mattinata di oggi e Martusciello ha ricevuto buone notizie dall’infermeria. Infatti, dopo alcuni giorni di allenamenti differenziati, Giuseppe Bellusci è tornato in gruppo con il resto dei compagni e il difensore, dopo l’assenza a Pescara ed i problemi fisici accusati in settimana, dovrebbe esserci per il derby contro la Fiorentina. Ancora assenti i nazionali, mentre Croce si allena sempre a parte per recuperare dalla lesione al polpaccio rimediata in settimana. La speranza di Martusciello e dei tifosi dell’Empoli è che il centrocampista, prezioso negli equilibri del centrocampo azzurro, riesca a recuperare in tempo per sfida la Fiorentina, ma il rischio che possa saltare il derby toscano è ancora forte. Non ci sarà sicuramente, invece, Vincent Laurini che non ha ancora recuperato dalla ricaduta al flessore della gamba destra rimediata contro il Chievo e che probabilmente non rientrerà a disposizione di Martusciello almeno fino a fine mese.

Qui Fiorentina: Kalinic stringe i denti, c’è Cognigni al centro sportivo
Ultimo giorno di allenamento settimanale anche per la Fiorentina di Paulo Sousa, che al centro sportivo viola continua la sua preparazione in vista del derby contro l’Empoli di domenica prossima, alla ripresa del campionato dopo la sosta. Seduta leggera oggi per la squadra di Sousa che ha potuto contare su un bel numero di giocatori aggregati dalla Primavera per compensare le tante assenze dei giocatori impegnati con le proprie Nazionali. Presente anche il presidente Mario Cognigni, che spera - come tutti i tifosi della Fiorentina e come lo stesso Sousa - di poter recuperare Nikola Kalinic in tempo per il derby contro l’Empoli. Assente invece Mauro Zarate che è volato in Argentina per motivi familiari, ma che rientrerà in gruppo ad inizio settimana prossima.