Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 novembre 2016

Posavec vota De Zerbi: "Palermo, ti salvi con lui"

print-icon
Josip Posavec - Palermo

Il portiere del Palermo Josip Posavec in allenamento (Getty)

Il portiere rosanero analizza la prossima sfida, parla del presidente Zamparini e lancia un messaggio ai tifosi: "Venite tutti a Bologna, dobbiamo essere tutti insieme"

Prosegue il lavoro del Palermo di De Zerbi nel ritiro di Coccaglio, in provincia di Brescia, dove i rosanero stanno preparando la sfida al Bologna di Donadoni alla ripresa del campionato dopo la sosta delle Nazionali. Altra seduta di allenamento quest’oggi, ma intanto dal sito ufficiale del club arrivano le parole del portiere Josip Posavec: “Penso che questo ritiro possa essere solo buono per noi, perché siamo insieme e possiamo creare una buona atmosfera in vista della prossima partita di domenica“ commenta il giovane rosanero. Sulla salvezza e sul periodo della squadra, Posavec tranquillizza l’ambiente: “Il campionato è lungo, non dobbiamo pensare alla salvezza perché credo che ci salviamo quest’anno. Questi risultati negativi non significano nulla perché ancora ci sono tante partite da giocare“.

“C’è ancora spazio per migliorare, ho sbagliato qualcosa ma penso sia normale per un giocatore, siamo uomini - prosegue Posavec analizzando le proprie prestazione - e sono contento ma so che posso fare ancora meglio. L’anno scorso ho esordito contro il Bologna, è stato molto positivo”. Il portiere rosanero poi prova anche a predire il risultato della prossima sfida: “Credo che possiamo fare una buona partita, possiamo vincere“.

Posavec parla anche del presidente Zamparini e delle belle parole spese per lui: “I suoi complimenti fanno piacere, sono contento abbia fiducia in me. Posso solo dire che penso a migliorare per la squadra, per me, per il presidente e per tutta la società“. Sull’allenatore invece il portiere rosanero commenta così: “De Zerbi è un allenatore che vive tutto il giorno per il calcio, questa è una cosa positiva perché è l’unica strada per uscire da questa situazione. Con lui possiamo migliorare tutti”. Infine, un messaggio ai tifosi: “Ai tifosi voglio dire di credere in noi. Voi siete il nostro dodicesimo uomo in campo, se è possibile venite più numerosi allo stadio. Andiamo tutti insieme a Bologna - conclude Posavec - per fare il meglio per il nostro Palermo”.