Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 novembre 2016

Gonzalo e il rinnovo, l'agente: "Siamo vicini"

print-icon
1.j

Il procuratore del difensore argentino ha incontrato al centro sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino: "Chiacchierata positiva. Ci hanno offerto un anno di contratto con opzione sul secondo ed un ruolo da allenatore nelle giovanili. Ci ricontreremo presto per trovare una soluzione"

Approcci per il rinnovo. La Fiorentina vuole blindare il suo capitano, Gonzalo Rodriguez vuole proseguire la sua avventura a Firenze. E allora i presupposti sembra possano esserci tutti. In mattinata, l’agente del difensore argentino si è recato in visita al centro sportivo viola per incontrare il direttore generale Pantaleo Corvino ed iniziare le trattative per il rinnovo del contratto. Un incontro di oltre un’ora in cui le due parti si sono avvicinate ed hanno affrontato tanti temi del prolungamento dell’argentino. “Ho visto una buona predisposizione da parte della Fiorentina, con Corvino ci siamo scambiati tante idee e presto ci incontreremo di nuovo per avere alcune risposte da parte loro”, ha commentato l’agente di Gonzalo Rodriguez all’uscita dal centro sportivo.

“La Fiorentina mi ha manifestato la propria volontà di rinnovare il suo contratto - prosegue l’agente José Raul Gonzalez - e anche Gonzalo è molto felice di stare qui, sa quanto la società punti su di lui. Quella di stamani è stata soltanto una prima chiacchierata, ci incontreremo nuovamente la prossima settimana e troveremo una soluzione. La società - continua l’agente di Gonzalo - ha fatto una propria proposta, ma non è quella che ci aspettavamo anche se è comunque un’offerta importante. La nostra priorità è quella di proseguire l’avventura alla Fiorentina, mi hanno chiamato anche altre squadre ma la priorità nostra è questa perché la società si è sempre comportata bene con noi”.

Infine, José Raul Gonzalez parla anche del futuro di Gonzalo Rodriguez dopo il prossimo contratto: “E’ legatissimo al San Lorenzo, quello è il club dove è cresciuto. La Fiorentina però si è sempre comportata bene con noi come ho già detto. Ci hanno offerto un anno con opzione per il secondo, è stato un primo incontro molto positivo. La Fiorentina - conclude l’agente dell’argentino - ha anche già offerto a Gonzalo un ruolo da allenatore delle giovanili una volta terminata la carriera. Non siamo molto lontani".