Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 novembre 2016

Inter, Zhang e Thohir in visita ad Appiano

print-icon
zha

E' il primo faccia a faccia tra il numero uno di Suning, Thohir e l'allenatore emiliano. Stasera i vertici del club saranno in tribuna a San Siro per assistere alla partita contro la Fiorentina

Zhang Jindong, proprietario dell'Inter, il figlio Steven e il presidente Erick Thohir sono arrivati a Milano facendo tappa ad Appiano Gentile per incontrare Stefano Pioli e la squadra nerazzurra. I vertici del club hanno chiesto subito una reazione dopo la delusione in Europa League. Si è trattato del primo faccia a faccia tra il numero uno del Suning, Thohir e il tecnico emiliano. Stasera i vertici societari saranno in tribuna a San Siro per assistere alla partita contro la Fiorentina.

Una visita delicata -
Saranno due giorni di incontri e riflessioni per i vertici societari dell'Inter. Una visita delicata perché arriva dopo l'eliminazione dall'Europa League, competizione a cui il Suning tiene molto in termini sportivi e economici. Zhang Jindogn dovrà fare il punto su molte questioni. Torna a Milano per la prima volta dopo il cambio di allenatore e vedrà Stefano Pioli chiedendogli probabilmente conto dei problemi della squadra nerazzurra. Poi si confronterà con i dirigenti Ausilio e Gardini ancora in scadenza di contratto. Secondo quanto si apprende a Milano sarebbe arrivato anche Kia Joorabchian, consigliere del Suning. Zhang vuole affrontare anche questioni legate ai singoli giocatori, primo fra tutti Gabigol per il quale si profila un prestito a gennaio quando sarà sfoltita la rosa nerazzurra.

Una foto pubblicata da Erick Thohir (@erickthohir) in data: