Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
02 dicembre 2016

Palermo, lesione per Gonzalez. E quanti infortuni

print-icon
Eugenio Corini - Palermo

Il nuovo allenatore del Palermo Eugenio Corini (foto Getty)

Corini perde il difensore per una lesione, ma sono tanti i giocatori ancora fermi ai box. Recuperano però Cionek ed Embalo, mentre la squadra continua a preparare la trasferta di Firenze

Giornata particolare in casa Palermo, dentro e fuori dal campo. Perché se a Boccadifalco Eugenio Corini, al secondo giorno da allenatore rosanero, continua a preparare la trasferta di Firenze (la gara contro la Fiorentina è in programma al Franchi domenica sera), in società c’è un volto nuovo dopo gli addii delle ultime ore. E’ l’ex Milan ed Inter Dario Simic, che - comunicato dal Palermo con una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito - “entrerà a far parte dello Staff Tecnico del Palermo nelle funzioni di consulente personale del Presidente per il collegamento ed il supporto aziendale con allenatore, staff e squadra”. Al difensore croato va il “caloroso benvenuto con la speranza che anche la sua esperienza di grande calciatore possa aiutare a raggiungere l'obiettivo salvezza”, firmato Maurizio Zamparini.

Stop e rientri - Intanto, come detto, la squadra ha proseguito la preparazione verso la sfida di campionato contro la Fiorentina. Un avversario difficile sì, ma il Palermo ha bisogno di ritrovare il sorriso. Vincere, o comunque smuovere una classifica delicata. I rosanero a Boccadifalco hanno svolto un lavoro tecnico-tattico concludendo la seduta con una partita a campo ridotto. Capitolo infortunati: Thiago Cionek e Carlos Embalo hanno lavorato regolarmente con i compagni, Bruno Henrique invece con un tutore alla mano destra ha svolto una parte del lavoro con il gruppo, come puntualmente comunicato dal club rosanero. Mato Jajalo e Simone Lo Faso hanno concluso anticipatamente la seduta per un trauma distorsivo alla caviglia rispettivamente sinistra e destra, mentre Giancarlo Gonzalez durante il match contro la Lazio ha rimediato un trauma contusivo al ginocchio sinistro e gli esami strumentali effettuati alla Clinica Macchiarella hanno evidenziato una lesione di secondo grado al muscolo vasto mediale. Accursio Bentivegna e Aleksandar Trajkovski, infine, hanno intensificato l'attività di riatletizzazione. Insomma, l’infermeria è piena. Ma Corini vuole provare a partire subito forte. A cominciare da Firenze, prossima fermata per i rosanero.