Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 dicembre 2016

Oddo: "Pescara vivo, squadra ha fatto il massimo"

print-icon
Oddo, Pescara

Massimo Oddo, allenatore del Pescara (Getty)

Massimo Oddo commenta il pareggio ottenuto in extremis dal suo Pescara contro il Cagliari. L’allenatore soddisfatto dalla prestazione: "La squadra oggi ha fatto il massimo, abbiamo provato in ogni modo a fare risultato"

“Sinceramente della prestazione non mi interessa nulla, in campo contro il Cagliari devono andare undici cani. E intendo undici giocatori affamati, con la bava alla bocca per raggiungere un obiettivo. Il messaggio che ho ripetuto per tutta la settimana alla mia squadra è stato solo uno: non dobbiamo perdere”, le parole della vigilia di Massimo Oddo. L’allenatore del Pescara sapeva che quella contro il Cagliari all’Adriatico sarebbe stata una partita difficile almeno quanto importante: Marco Borriello a portare avanti i rossoblù poi, con il Cagliari in dieci uomini dal 34esimo minuto di gioco per l’espulsione di Di Gennaro, l’assedio del Pescara che al 92esimo ha portato alla rete del pareggio di Gianluca Caprari. Una nuova iniziazione di fiducia in casa biancoazzurra, classifica che si muove e che adesso recita quota otto punti e terz’ultimo posto.

“Mi soddisfa la prestazione dei ragazzi che hanno messo in campo la giusta convinzione per provare a raggiungere un risultato positivo. Ci abbiamo provato in tutti i modi, abbiamo fatto novanta minuti nell’area del Cagliari, loro si sono presentati una sola volta nella nostra area e ci hanno fatto un gol”, il commento di Massimo Oddo nel post gara. Un pareggio contro il Cagliari che interrompe la striscia di sconfitte negative e ridà convinzione alla formazione abruzzese. Determinazione quella messa in campo dal Pescara che soddisfa Oddo: “Abbiamo spinto fino alla fine e il minimo che potessimo fare era pareggiare. Oggi i ragazzi hanno fatto il massimo, quindi non gli si può imputare nulla; magari la classifica si può accorciare lo stesso anche facendo altri tre pareggi e non è detto che non si possa ridurre lo svantaggio come è successo oggi”. Oddo che poi prosegue: “La squadra ha dimostrato di essere viva, in campo ha dato tutto. Non avremmo meritato la sconfitta e quello ottenuto oggi per noi è sicuramente un punto guadagnato, un punto molto prezioso. Ora sappiamo che possiamo lottare fino alla fine”. Pescara che nella prossima giornata affronterà il Crotone allo Scida in una sfida con in palio punti pesantissimi in chiave salvezza.