Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 dicembre 2016

Sampdoria, continua il lavoro verso la Lazio

print-icon
marco_giampaolo_sampdoria_getty

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria (Getty)

Sei risultati utili consecutivi, nono posto in classifica con 22 punti e una bella vittoria contro il Torino a cui dare continuità. Sabato sera a Marassi arriva la squadra di Inzaghi e i blucerchiati vogliono continuare a fare bene. Viviano: "Giampaolo è il miglior allenatore che abbia avuto in carriera"  

La partita con la Lazio si avvicina, la Sampdoria continua a lavorare a Bogliasco per preparare l’anticipo della sedicesima giornata di Serie A. Nel giorno dell’Immacolata, i blucerchiati si sono ritrovati sul campo superiore del Mugnaini per l’allenamento quotidiano. Marco Giampaolo ha diretto i suoi ragazzi, che si sono concentrati in particolare sull’aspetto tecnico-tattico. Sia in mattinata che nel pomeriggio hanno lavorato ancora a parte Stanley Amuzie, Carlos Carbonero e Jacopo Sala, mentre Emiliano Viviano ha portato avanti il suo lavoro di tipo settoriale. Per domani, giornata di vigilia, è in programma una seduta mattutina a porte chiuse, prima che l’allenatore si presenti in sala stampa per parlare della gara contro la Lazio.

Dopo aver conquistato sei risultati utili consecutivi, la Sampdoria non ha intenzione di fermarsi. La gara contro il Torino ha contribuito a dare maggior consapevolezza ed ulteriori certezze ad un organico che, oltre ai risultati, ha trovato anche risposte convincenti dal punto di vista della mentalità. Il grande lavoro dell’allenatore è sotto gli occhi di tutti, tanto che - negli ultimi giorni - anche Alessandro Nesta ha raggiunto il centro sportivo blucerchiato per studiare da vicino i metodi di allenamento di Giampaolo. I due si sono confrontati prima in campo poi a tavola, in un noto ristorante di Bogliasco: giorni di lezioni in Italia per l’attuale allenatore del Miami FC che, terminato il campionato NASL al quinto posto, ne ha approfittato per seguire le tecniche di lavoro di una delle squadre più in forma di questo campionato.

Dalle voci di esonero ai pubblici elogi dell’ambiente e non solo; l’allenatore è riuscito a conquistare davvero tutti, in primis i suoi calciatori. "Probabilmente è un allenatore che in passato non si è saputo vendere bene - ha dichiarato Emiliano Viviano a Sky Sport durante L’Originale - ma Giampaolo vale tantissimo. E’ un po’ lo stesso discorso di Sarri: sento parlare bene di lui da quando avevo 18 anni ma in Serie A è arrivato solamente di recente. L’approccio all’allenamento del nostro mister è ai limiti della follia, lavora 12 ore al giorno perché è un fanatico della precisione. Nel complesso posso dire che è il miglior allenatore della mia carriera ed è stata una sorpresa positiva, soprattutto a livello umano", ha dichiarato il portiere.