08 gennaio 2017

Genoa, c'è la firma di Taarabt

print-icon
Adel Taarabt - Genoa

Adel Taarabt, la foto della firma col Genoa

Il marocchino, presente al Ferraris per assistere a Genoa-Roma, ha postato su Instagram la foto della firma del contratto che lo lega al club rossoblù. Un bel rinforzo per Juric

Ormai è fatta, c'è anche la firma. Il Genoa ha preso Adel Taarabt, ex fantasista del Benfica con un passato anche nel Milan (14 presenze e 4 reti nel 2014). Oggi, inoltre, era anche al Ferraris per la sfida con la Roma (sconfitta per 0-1, autogol di Izzo). Sul suo profilo Instagram, Taarabt ha postato la foto della firma. Con l'obiettivo di rilanciarsi in Italia dopo anni difficili. 

Identikit - Un personaggio, Taarabt. Estroso e sopra le righe, uno che non le manda a dire. Col Benfica è stato "retrocesso" quasi subito con la squadra B. Colpa del...fisico: "Sono arrivato con qualche chilo di troppo, poi ho avuto problemi con l'allenatore e non è bastato l'intervento del presidente". Gran rapporto con Seedorf poi, suo ex allenatore: "Per lui ero come un figlio, ci sentiamo spesso. Mi voleva anche portare in Cina...". Unico nel suo genere, eccentrico. In campo e fuori. Classe '89, marocchino (18 presenze e 4 in Nazionale). Al QPR le sue migliori fortune, 34 gol in 156 presenze tra il 2009 e il 2013. Poi Fulham, Milan, nuovamente QPR e infine Benfica. Non bene però, e ora può finalmente rilanciarsi in Italia.

Prime parole -  "Il Genoa era nel mio destino, a Marassi ho giocato due volte e ho fatto due gol. L'Italia mi è mancata, finalmente torno e sto bene fisicamente, anche se è un anno e mezzo che non gioco. E voglio ripagare il Genoa che ha creduto in me", ha detto all'arrivo all'aeroporto di Malpensa, a Milano.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky