Lazio, Inzaghi: "Vittoria strameritata"

Serie A
inzaghi_fiorentina_getty

Tre punti sofferti, ma arrivati con merito: "Noi fortunati? Abbiamo fatto 18 tiri in porta, poi 15 calci d'angolo a zero". 37 punti, bilancio positivo. Così l'allenatore dei biancocelesti a Sky Sport

Immobile-gol, alla fine ci pensa Ciro. Tante occasioni, ma il guizzo arriva al 90esimo. Stavolta Festa non può nulla. E Inzaghi se la gode, 37 punti nel girone d'andata e secondo miglior risultato dell'era Lotito (solo Petkovic meglio di lui). Ecco le parole dell'allenatore a Sky Sport.

Lazo fortunata? - Inzaghi dice la sua: "Assolutamente no. I dati lo dimostrano: 15 angoli a 0, 18 tiri a 2. Vittoria strameritata, abbiamo sbagliato un rigore trovando un portiere insuperabile. Ora viene il difficile, stiamo a 37 punti e ad Auronzo, l'8 di luglio, nessuno ce li avrebbe dati. Abbiamo i punti che meritiamo e ancora qualcosa in meno, ci sono margini di crescita importanti. Luis Alberto, Lombardi, Kishna e Rossi hanno davanti Felipe e Keita e hanno poco spazio, ma ho avuto ottimi risultati. Anche se hanno giocato meno". Sugli scontri diretti, spesso passi falsi per la Lazio: "Abbiamo perso 4 partite con le prime 4, non meritando la sconfitta. Stiamo analizzando il tutto e sarà motivo di crescita per tutta la squadra".

Gol annullati - Lombardi nel primo tempo, poi Rohden nella ripresa: "Al di là di ciò che si può dire, il guardalinee ha avuto queste valutazioni, mi hanno detto che entrambi non erano buoni. E' difficile giudicare, ma la vittoria è meritata. Anch se sofferta".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche