Papu-show, poker Atalanta. Toro, pari col Sassuolo

Serie A
L'esultanza del Papu Gomez nella vittoria dell'Atalanta contro il Chievo (foto Getty)
papu_gomez_chievo_atalanta_lapresse

Una doppietta di Gomez ed i gol di Conti e Freuler regalano a Gasperini una netta vittoria contro il Chievo che permette ai nerazzurri di volare in classifica e continuare a sognare l'Europa. Soltanto 0-0 invece per Mihajlovic a Reggio Emilia, non basta l'esordio di Iturbe ai granata

Nel pomeriggio in cui la Roma vince a Marassi contro il Genoa e la Lazio supera il Crotone all'Olimpico, continua a volare l'Atalanta di Gasperini che al Bentegodi stende 4-1 il Chievo. Soltanto 0-0 invece tra Sassuolo e Torino al Mapei Stadium.

CHIEVO-ATALANTA 1-4
3’ e 23’ Gomez (A), 42’ Conti (A), 62’ Pellissier (C), 69’ Freuler (A)

Senza Gagliardini, a un passo dall’Inter. Ma l’Atalanta di Gasperini continua a sognare l’Europa grazie alle magie di Gomez. Finisce 4-1 al Bentegodi, steso il Chievo di Maran con la doppietta del Papu ed i gol di Pellissier e Freuler. Parte subito fortissimo la Dea che trova il vantaggio dopo pochi minuti: grande azione di Petagna che serve Freuler, di prima poi per Gomez che batte Sorrentino e firma l’1-0 dell’Atalanta. Ritmi altissimi, il Chievo prova a reagire. Ma il gol lo trova ancora l’Atalanta: al 23’ è sempre il Papu Gomez, questa volta con il destro, a battere Sorrentino e siglare il 2-0. Doppietta per l’argentino (con fascia speciale a tema Frozen dedicata alla figlia), partenza super della squadra di Gasperini e doppio vantaggio dopo neanche mezzora. Un dominio nerazzurro che porta al tris prima dell’intervallo: tiro di Petagna ribattuto da Sorrentino che poi dice no anche al tap-in di Gomez, ma la palla finisce sui piedi di Conti che a porta vuota non può sbagliare. Al 42’ è già 3-0 per l’Atalanta, la partita è virtualmente chiusa. Prova a riaprirla il solito Pellissier che nella ripresa, al 62’, accorcia le distanze: assist di Floro Flores, l’attaccante del Chievo (in posizione di fuorigioco) salta Berisha e firma l’1-3. Dura poco, perché al 69’ ci pensa Freuler a calare il poker per l’Atalanta dopo un’altra grandissima azione di Petagna che spacca in due la difesa del Chievo prima di servire il centrocampista che batte Sorrentino con un destro preciso. Lo stesso Petagna sfiora il 5-1, ma finisce così: vince l’Atalanta che sale a quota 35 punti e continua a sognare l’Europa. Anche senza Gagliardini, ci pensano gli altri gioielli della Dea a far volare Gasperini in classifica.

La fascia speciale del Papu a tema Frozen, dedicata alla figlia

 

 

SASSUOLO-TORINO 0-0

Finisce 0-0, ma ai punti vince il Torino. Tanti rimpianti per la squadra di Mihajlovic che crea molte occasioni a Reggio Emilia ma non trova mai il gol che servirebbe per piegare il Sassuolo. L’esordio di Iturbe non basta, la squadra di Di Francesco resiste e strappa un punto prezioso. La prima, grande occasione è del Torino: cross di Benassi, Obi da solo di testa spreca tirando altissimo sopra la porta di Consigli. I granata attaccano e al 90’ reclamano un rigore con Ljajic, poi cresce il Sassuolo che prova a rispondere all’ottimo inizio della squadra di Mihajlovic. Ma è sempre il Toro a fare la partita: al 27’ ci prova Ljajic, al 32’ è il turno di Belotti che calcia largo. Il Gallo è in forma però e sfiora l’eurogol al 43’ con una rovesciata spettacolare che finisce di poco fuori. All’intervallo è ancora 0-0, nella ripresa il copione non cambia e la partita la fa quasi sempre il Torino. Meno occasioni rispetto ai primi 45’, ma all’86’ la punizione di Iago Falque col sinistro colpisce l’esterno della rete ed illude i tifosi granata. Finita? No, perché il Toro rischia la beffa: al 94’ il Sassuolo colpisce un palo con Ragusa, anche se Irrati fischierà poi una posizione di fuorigioco per il terzino di proprietà della Juventus. Sarà l’ultima emozione della partita: al Mapei Stadium è 0-0, Sassuolo e Torino si annullano così.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport