Napoli, nessuna squalifica con prova tv per Reina

Serie A
05_Reina

Il giudice Gerardo Mastrandrea, dopo aver analizzato la richiesta della Sampdoria ha giudicato inammissibile la domanda di punire il portiere con la squalifica. La domanda è stata dunque bocciata e il calciatore potrà scendere in campo contro il Pescara

La richiesta di Ferrero - Il portiere del Napoli José Manuel Reina sarà regolarmente in campo nella prossima partita di Serie A tra gli azzurri e il Pescara. Non c’è stata infatti nessuna squalifica con la prova tv dopo i fatti che hanno visto il calciatore protagonista dell’espulsione di Silvestre nell’ultima sfida contro la Sampdoria. Era stato proprio il presidente blucerchiato Massimo Ferrero a chiedere agli organi competenti un provvedimento disciplinare per il portiere, che a suo modo di vedere, aveva simulato il contatto con il difensore della Samp, ingannando il direttore di gara e facendogli dunque commettere un errore.

La risposta del giudice -
La risposta della Lega Serie A non si è fatta attendere; con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, il giudice Gerardo Mastrandrea ha dichiarato inammissibile la richiesta della Sampdoria: "Vista la richiesta di esame presentata ai sensi e per gli effetti dell’art. 35, comma 1.3, CGS a questo Giudice sportivo e depositata alle ore 15 del 9 gennaio 2017 dalla società Sampdoria con l’allegato filmato di documentata provenienza; considerato che nel caso di specie l'istanza della società non attiene comunque ad alcuna delle ipotesi di condotta gravemente antisportiva ed alle fattispecie tassativamente previste dal richiamato art. 35, comma 1.3, CGS; tutto ciò premesso dichiara inammissibile la richiesta di esame".

Nessun turno di stop -
Non ci sarà dunque nessuna squalifica perché l’eventuale simulazione non ha provocato l’espulsione diretta di Matias Silvestre, che era già stato ammonito al 54’ ed è poi stato allontanato dal terreno di gioco a causa del secondo gialloro ricevuto al minuto 61 - nell’episodio in area di rigore che ha visto coinvolto proprio il numero uno azzurro. La richiesta della Sampdoria non è stata bocciata dopo l’esame degli organi competenti ma è stata giudicata inammissibile e non potrà così servire come base per il ricorso che il club genovese ha promesso di fare contro la squalifica di Silvestre; inulte anche il filmato preparato dalla Sampdoria e allegato alla richiesta, Reina sarà normalmente in campo domenica alle ore 15.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche