Bologna, l'idea: una curva del Dall'Ara per Weisz

Serie A
stradio_dallara_getty

La proposta è stata illustrata dal sindaco della città emiliana nel giorno della Memoria. Una delle curve dello stadio bolognese potrebbe un giorno diventare curva "Arpad Weisz", l'allenatore che vinse due scudetti con i rossoblu (1936 e 1937) prima di fuggire dall’Italia, vittima delle leggi razziali. Fu ucciso ad Auschwitz il 31 gennaio 1944

Una curva dello stadio Dall'Ara di Bologna intitolata ad Arpad Weisz. L'annuncio nel giorno della Memoria per ricordare l’allenatore rossoblù ucciso nel campo di concentramento di Auschwitz il 31 gennaio 1944. Il suo nome, dunque, potrebbe diventare quello della curva San Luca del Dall’Ara.

L'iniziativa - L’idea è stata illustrata dal sindaco Virginio Merola, presente allo stadio nel giorno della Memoria per ricordare l’allenatore ebreo-ungherese che vinse due scudetti con i rossoblù nel 1936 e nel 1937, prima di fuggire dall’Italia a causa delle leggi razziali.

Le parole del sindaco - "Ho ricevuto una petizione e la porterò in Giunta per farla votare – ha detto Merola -. Sono sicuro che presto procederemo all’intitolazione della curva". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche