31 gennaio 2017

Atalanta, seduta pomeridiana con Mounier

print-icon
gasperini_getty

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta che ha accolto il suo nuovo rinforzo (Getty)

L’ex Bologna, pochi giorni dopo l’addio all’Italia, è tornato in Serie A per vestire la maglia nerazzurra. Per lui primo allenamento con i nuovi compagni, a cui non hanno preso parte Dramé e Konko che hanno proseguito con i rispettivi programmi personalizzati

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Archiviato il pareggio contro il Torino, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini si prepara a tornare in campo per la prossima gara. L’incontro con il Cagliari è fissato per domenica alle ore 15 e la squadra nerazzurra - dopo un giorno di riposo - è tornata a lavorare al Centro Bortolotti. A Zingonia i giocatori hanno iniziato la seduta pomeridiana divisi in due gruppi: il primo - composto da quelli che hanno giocato la gara a contro la formazione allenata da Mihajlovic - ha svolto una sessione di scarico tutti gli altri hanno invece preso parte a una partitella contro una formazione mista del settore giovanile. Dramé e Konko hanno proseguito con i rispettivi programmi personalizzati. Presente invece il nuovo arrivato dal Saint-Etienne Mounier, che dopo essersi sottoposto alle visite mediche nelle scorse ore è sceso in campo con i suoi nuovi compagni. Questo il comunicato che ha annunciato il buon esito della trattativa con il club francese: "Atalanta BC - si legge -comunica di aver acquisito dal Saint Etienne, a titolo temporaneo, il calciatore Anthony Mounier".

"Anthony è nato ad Aubenas in Francia il 27 settembre 1987. Esterno d'attacco mancino utilizzabile su entrambe le fasce, è cresciuto nell'Olympique Lione con cui ha fatto il suo esordio in Ligue 1 poco più che ventenne nel match vinto 3-2 sul Tolosa nell'anno dell'ultimo titolo della società francese. Nella stagione 2008/2009 arrivano anche i primi gol e le presenze in Champions League. Al Lione gioca al fianco di campioni come Benzema, Juninho Pernambucano e Pjanic. Poi Nizza e Montpellier prima della chiamata del Bologna nell'estate del 2015. In Italia arriva con un bagaglio d'esperienza importante, oltre duecento presenze, 29 gol e una quarantina di assist in Ligue 1. Al suo primo anno in rossoblù segna 4 gol in 30 partite di campionato. Nell'attuale stagione sei presenze in campionato e due in Tim Cup nella quale realizza anche due gol nel quarto turno contro l'Hellas Verona. Da oggi vestirà la maglia nerazzurra". Pochi giorni al Saint-Etienne, prima del ritorno in Italia per vestire una nuova maglia. Per la giornata di domani, mercoledì, è in programma un nuovo allenamento pomeridiano.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky