01 febbraio 2017

Cagliari, lavoro verso l’Atalanta: in tre ai box

print-icon
Padoin, Cagliari

Simone Padoin, centrocampista del Cagliari (Getty>)

Continua la marcia di avvicinamento verso la sfida con l’Atalanta, in casa Cagliari seduta di lavoro molto intesa: Massimo Rastelli, però, costretto ancora a rinunciare a Paolo Faragò, Diego Farias e Simone Padoin

Verso l’Atalanta - Calciomercato chiuso, testa adesso rivolta solo ed esclusivamente al campionato. Dopo il pareggio in extremis contro il Bologna (di Marco Borriello la rete dell’1-1), in casa Cagliari la concentrazione è tutta per la sfida contro l’Atalanta in programma allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia domenica pomeriggio con fischio d’inizio alle ore 15. Con Massimo Rastelli che ha ritrovato il gruppo sui campi del centro sportivo di Asseminello per una nuova seduta di lavoro: due ore di allenamento molto intense, con la squadra che prima ha lavorato in palestra per poi scendere sul campo per prendere parte a esercitazioni di possesso palla e di natura tattica, con particolare attenzione alla fase difensiva. Per concludere la sessione, partitelle a tema e partita su campo ridotto. Con Rastelli che ha provato alcune soluzioni tattiche in vista della sfida con l’Atalanta. Ancora lavoro differenziato per i tre infortunati Paolo Faragò, Diego Farias e Simone Padoin che proseguono nella loro programma di recupero personalizzato: tempi di recupero da stabilire e staff sanitario del Cagliari che monitora la situazione ora dopo ora.

Affari ufficiali – Cagliari che è stato protagonista fino alle ultime ore di calciomercato. Questi i comunicati ufficiali degli ultimi movimenti rossoblù. "Il Cagliari Calcio annuncia l’acquisto del giovane centrocampista Joseph Tetteh. Ghanese, classe 1999, Joseph gioca attualmente nell’Olbia in Lega Pro, squadra con cui ha totalizzato quest’anno 10 presenze. Giocatore di temperamento e forza fisica, Tetteh è dotato di grande corsa e un buon tiro. Joseph terminerà la stagione in prestito all’Olbia". Questo, invece, la nota che riguarda Arras: "Il Cagliari Calcio comunica la cessione di Davide Arras all’Olbia. Arras, attaccante classe 1998, è arrivato al Cagliari nell’agosto 2015, proveniente dalle giovanili della Juventus. La scorso anno, grazie alle sue 11 reti in 22 presenze, è stato tra i trascinatori Primavera rossoblù nella sua esaltante marcia sino al raggiungimento dei Play Off. In questa prima parte di stagione, sempre con la maglia della Primavera, 15 apparizioni e 1 gol. L’operazione si inserisce nell’ottica della forte sinergia tra il club rossoblù e l’Olbia con le due società impegnate nella valorizzazione dei giovani talenti. Davide terminerà la sua stagione in prestito nel Cagliari".

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky