07 febbraio 2017

Crotone, Vrenna: "Juve? Tutto è possibile. Kean…"

print-icon
Crotone

Crotone (Getty)

Il presidente del Crotone Vrenna presenta la sfida contro la Juventus: "Sarà una festa di sport come successo nel 2006". Poi rivela: "Volevo Kean, ma Marotta ha detto no". Sul Napoli: "Gioca il calcio più bello d’Italia"

Sognando l’impresa - Una festa di sport, esattamente come successo nel 2006. Crotone si prepara ad affrontare la Juventus, il presidente della formazione calabrese Vrenna parla così in un’intervista rilasciata Tuttosport: "E’ un evento importante per la città e per tutta la Calabria. Nel 2006, in Serie B, c’è stata una grande festa. Ora siamo consapevoli che siamo in A: cercheremo di lottare per non perdere. Colpaccio contro i bianconeri? Nulla è impossibile, quest’anno la Juventus ha perso anche a Genova. Ovvio che se guardiamo le qualità in campo... Però confido nella nostra voglia di confrontarsi con dei fuoriclasse e di fare bella figura. Spero che il pubblico inciti i padroni di casa. Certo, l’arrivo della Juve ci consente di fare il pienone. Record di spettatori e di incasso: il sindaco ha emesso anche l’ordinanza per utilizzare tutta la tribuna sud. Arriveremo a 16.500 posti", le parole del presidente del Crotone. Che parla così del mancato feeling di mercato con la Juventus: "Lo scorso i bianconeri hanno cercato Ferrari. a gennaio ho chiesto a Marotta Kean: ci piaceva molto e a Crotone avrebbe potuto fare bene. Ma l’ad è stato irremovibile, non ha voluto che si muovesse".

Credere nella salvezza - 13 punti, penultimo posto, -9 dall’Empoli che al momento occupa la quartultima posizione: classifica difficile, ma impresa salvezza non impossibile. "Dobbiamo crederci: la quota salvezza è 33-34 punti, mancano 16 partite, servono 21 punti, in pratica 6 vittorie e tre pareggi. Il Crotone è l’unica squadra che ha perso 11 partite con lo scarto di appena un gol”, le parole del Presidente Vrenna. Che invece ha pochi dubbi sulle qualità della Juventus: "E’ una squadra organizzata benissimo, ha fior di campioni, è fortissima. Sono certo che lotterà per la Champions. Direi che lo scudetto lo possono perdere solo i bianconeri. Napoli e Roma sono distanti, ma sono lì: se la Juve fa qualche passo falso gli avversari ci proveranno. Dipende tutto dalla Juve. Il più bel gioco d’Italia? Il Napoli esprime il calcio più bello e segna tanto anche senza Higuain, meriterebbe più punti in classifica". Proprio quelli che il Crotone del presidente Vrenna proverà a ‘strappare’ mercoledì alla Juventus.

CALCIOMERCATO - tutti i video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky