Juve, pazienza e determinazione: ricetta vincente

Serie A
La Juventus esulta allo Scida di Crotone (lapresse)
esultanza_juve_lapresse

"Pazienza. Determinazione. Capacità di seguire i ritmi che volevamo. Avanti così". Il Tweet di Allegri riassume gli ingredienti della fuga juventina: la vittoria contro il Crotone porta i bianconeri a +7 dalla Roma seconda

Uno-due micidiale, che ora può ammazzare il campionato. Prima l’Inter, poi il Crotone: la Juventus c’è, e si sente. All’1-0 dello Stadium ha fatto seguito il 2-0 esterno dello Scida, maturato dopo una prestazione a tratti non esaltante. Ma alla fine vincente: a proposito solidità. I bianconeri fanno paura e i segnali di continuità che la squadra di Allegri lancia sono fin troppo chiari. Per riassumere: +7 sulla Roma, +9 sul Napoli. Non è finita, ma ora il margine di errore delle inseguitrici è davvero minimo.


Ingredienti per la fuga
- La ricetta bianconera è semplice ed efficace: pazienza e determinazione. Dentro, anche un pizzico di ritmo. I tre ingredienti scelti da Allegri sono questi: “Avanti così”, ha cinguettato dopo la partita di mercoledì sera. L’unione di intenti e un atteggiamento positivo hanno permesso alla Juve di superare anche l’insidioso test di Crotone: “Guardiamo avanti, senza sosta, senza mai fermarci”, ha ribadito su Instagram Claudio Marchisio. E lo ha fatto anche Rincon, uno dei migliori in campo allo Scida: “Buona vittoria, con molta pazienza e grande spirito di squadra. Non si molla niente”. Gli ostacoli che si frappongono fra la Juve e il sesto titolo sono sempre meno: “#NeverStop, #Finoallafine, #JuveSpirit” sono gli hashtag lanciati da Mario Mandzukic, motore dell’attacco bianconero e ancora una volta decisivo. L’arma segreta del nuovo 4-2-3-1 è certamente il croato: quantità, qualità, corsa. “Prima della gara gli ho chiesto come stava, gli ho detto che lo avrei fatto giocare; lui è un ragazzo con un motore diverso che può fare anche più partite in pochi giorni”, ha ammesso Allegri.

Roma e Napoli non mollano - Nonostante la prova di forza dei bianconeri, Roma e Napoli no accennano a femarsi. “Sappiamo che la Roma è una squadra importante, così come il Napoli - ha detto Allegri dopo Crotone - noi per la quarta volta non abbiamo preso gol ed è questo quello che conta. Chi ci sta dietro comunque ci darà filo da torcere fino alla fine e dobbiamo rimanere concentrati”. A proposito di difesa: l'infortunio di Barzagli ("Andrea ha un leggero fastidio, valuteranno i medici") non è una buona notizia. Ma la solidità ritrovata lo è eccome: "La miglior difesa di solito vince il campionato" e la Juve è tornata a lavorare in quella direzione.

Hope you enjoy #nogood moments just like I do...😉#forzajuve #finoallafine #neverstop #nogood #mm17 #teamwork #juvespirit 💪🏻🌪

Una foto pubblicata da Mario Mandžukić MM 17 (@mariomandzukic_official) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport