Atalanta, seduta personalizzata per Spinazzola

Serie A
leonardo_spinazzola_atalanta_getty

Il calciatore non si è allenato con il resto del gruppo così come Konko e Migliaccio, i giocatori a disposizione di Gasperini sono invece stati impegnati in esercizi di tecnica, tattica e partitella su campo ridotto. Col Crotone riparte la corsa all’Europa

La sfida contro il Crotone per prolungare il momento magico che vede l’Atalanta al quarto posto in classifica alla pari con l’Inter (con 45 punti) e reduce da una striscia di quattro risultati utili consecutivi. I nerazzurri vogliono continuare a inseguire l’Europa che ora, più che un sogno, è diventata una possibilità concreta. Anche senza campioni affermati ma con un gruppo di giovani desiderosi di affermarsi o alla ricerca del riscatto, i bergamaschi sono riusciti a mettersi alle spalle squadre come Milan, Lazio e Fiorentina. Tutto in un girone, dal Palermo al Palermo; risultati frutto del lavoro dell’allenatore - che anche nei momenti più complessi è stato appoggiato dai suoi calciatori e non ha mai cambiato la sua metodologia di lavoro - e di un ambiente che ha favorito la nascita e la crescita di un gruppo ora solido, compatto e promettente. 42 punti sui 57 disponibili in un girone intero, il cambio di passo avvenuto in casa contro i rosanero e l’ascesa di una squadra che, nonostante qualche battuta d’arresto, non ha mai perso le qualità che tutti le riconoscono.

Soltanto Juventus e Roma sono riuscite a fare meglio dell’Atalanta, che ha una media punti da grande e che proprio con le grandi è riuscita a portarsi a casa qualche soddisfazione speciale: vittoria contro Napoli, Inter e Roma, pareggio con Fiorentina e Milan. Il tutto grazie all’allenatore in primis, ma anche di calciatori come Gomez (che oggi compie 29 anni) che hanno saputo guidare la squadra nel modo migliore - in campo e fuori. Intorno a lui un gruppo di giovani, molti italiani, che stupiscono domenica dopo domenica; e la volontà di Gasperini sembra quella di scoprire altri talenti da lanciare in prima squadra. L’appuntamento con la squadra di Nicola dovrà dare continuità ai risultati ma anche alle idee di allenatore, giocatori e società. Obiettivo dichiarato: l’Europa. Questa mattina il tecnico ha diretto una lunga seduta d'allenamento al centro Bortolotti di Zingonia, come informa la società nerazzurra: il programma odierno prevedeva esercizi di tecnica, tattica e partitella su campo ridotto a cui non hanno preso parte Konko e Migliaccio (ancora differenziato per loro); Leonardo Spinazzola, inoltre, ha seguito un programma di lavoro personalizzato. Per domani è previsto un allenamento a porte chiuse. La gara contro i rossoblù si avvicina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche