Crotone, a parte Tonev: out Ceccherini

Serie A
Davide Nicola parla alla sua squadra (Getty)
crotone_getty

Prosegue la preparazione del Crotone in vista della sfida dello Scida contro il Sassuolo, Davide Nicola ha diretto una nuova seduta di allenamento: a parte Tonev, out Ceccherini

Verso il Sassuolo - Tredici punti e penultimo posto in classifica, ma il messaggio che circola intorno all’ambiente Crotone è univoco: crederci fino alla fine, anche perché le prestazioni messe in campo dalla squadra (per ultima quella contro il Cagliari) sono decisamente incoraggianti, anche se ai complimenti adesso è necessario iniziare ad aggiungere punti per provare a smuovere la classifica. Magari iniziando già dal prossimo impegno di campionato, che vedrà la squadra allenata da Davide Nicola (confermato in panchina dalla società calabrese con una nota ufficiale) impegnata allo Scida contro il Sassuolo il prossimo 5 marzo (fischio d’inizio ore 15). Formazione rossoblù che quest’oggi si è ritrovata al centro sportivo di Steccato di Cutro per una nuova sessione di lavoro agli ordini di Davide Nicola e del suo staff: riscaldamento fisico/tecnico seguito da una fase di lavoro tattico, poi una partita a campo ridotto in due tempi per un totale di quindici minuti. Non si è allenato con il resto del gruppo Tonev, per lui ancora seduta differenziata, assente invece Federico Ceccherini, fermato da qualche linea di febbre. Crotone che domani tornerà ad allenarsi ma questa volta allo stadio Ezio Scida, seduta che sarà aperta al pubblico.

Le parole di Cordaz – A presentare la sfida con il Sassuolo è il portiere del Crotone Alex Cordaz che ha analizzato anche il momento della squadra: "Contro il Cagliari abbiamo fatto una buona partita ma non siamo riusciti a raccogliere quello che volevamo, siamo molto amareggiati per questo; non ci resta che provare a ripartire con entusiasmo provando a portare a casa punti pesanti già iniziando dalla prossima gara. Finché c’è vita c’è speranza, abbiamo fatto tanto per conquistare la Serie A e proveremo a rimanerci fino alla fine provando a sfruttare tutte le chance, sicuramente non molleremo di un centimetro questo è sicuro. Lo spirito è quello di scendere in campo a testa bassa, cercando di fare quello che ci chiede il mister: inutile aggiungere ancora altre parole, ormai le parole non servono più a nulla ma bisogna rispondere sul campo e basta. Vogliamo regalarci qualche gioia e regalarla ai nostri tifosi che se lo meritano", le parole del portiere del Crotone.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport