Genoa, Rigoni in gruppo. Gentiletti recuperato

Serie A
Andrea Mandorlini, allenatore del Genoa (foto genoacfc.it)
mandorlini_simeone_genoa_genoacfc

Mandorlini ha ritrovato i due calciatori a pieno regime e li ha così guidati nella seduta odierna insieme al resto del gruppo. Lavoro tecnico e tattico in vista del prossimo impegno fissato contro l’Empoli per provare a tornare alla vittoria dopo tre mesi

"E se fosse cambiato il vento?", si chiede il Genoa attraverso il suo sito ufficiale. Dopo il cambiamento in panchina e la scelta di puntare su Mandorlini la squadra è tornata in campo ottenendo un pareggio all'ultimo minuto contro il Bologna. Il gol di Ntcham - che non sarebbe nemmeno dovuto entrare in campo visto che l'allenatore aveva inizialmente puntato su Pandev potrebbe aver cambiato le cose e invertito così la tendenza che ha visto il Genoa in grande difficoltà negli ultimi mesi. Un punto che ha permesso alla squadra rossoblù di salire a quota 26 punti ma che potrebbe avere un peso importante dal punto di vista del morale verso le prossime gare. "Pronti ad addentare i prossimi impegni", scrive ancora il sito della società: l'allenatore e i suoi collaboratori ieri hanno ritrovato il gruppo a Pegli, all'orizzonte c'è la sfida contro l’Empoli. Quest'oggi è dunque andata in scena un'altra intensa giornata di lavoro durante la quale la squadra è stata impegnata su più fronti: lo staff tecnico ha suddiviso il programma in diverse fasi, concedendo spazio in principio alle esercitazioni curate dai preparatori. Una serie di percorsi, individuali e a drappelli, hanno fatto da corollario all’attività di capitan Burdisso e compagni, tra pesi e birilli, ostacoli e funi, corse ed accelerazioni.

In seguito, i lavori si sono concentrati su porzioni di campo circoscritte, prima che la fossero mister Mandorlini e il suo vice Maresi a prendere in mano la squadra per la fase successiva: l’allenatore ha dato varie indicazioni curando dei minimi particolari tutti i dettagli e per terminare la seduta odierna ha poi diviso i giocatori in due gruppi da 11 per una partitella tematica a campo ridotto. Per quanto riguarda le condizioni dei calciatori non disponibili ieri, è rientrato in gruppo Rigoni dopo il permesso per la nascita del secondo figlio, mentre Gentiletti si è aggregato dopo il via libera del responsabile sanitario Gatto e del medico sociale Stellatelli. Nessuna novità per quanto riguarda gli altri assenti. La seduta di oggi è stata seguita bordocampo anche da Fabrizio Preziosi così com'era accaduto ieri e per la giornata di domani è prevista una nuova sessione di allenamento a porte chiuse.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport