Crotone, partita in famiglia: decide Falcinelli

Serie A
Falcinelli, Crotone (Getty)
18_falcinelli_getty

Partitella in famiglia per il Crotone sul manto erboso dello stadio Ezio Scida: a decidere il match, durato 40 minuti, una rete di Diego Falcinelli. A parte Tonev, assente Ceccherini

Una seduta di allenamento sul manto erboso dello stadio Ezio Scida, il Crotone prosegue nella preparazione del prossimo impegno di campionato in programma domenica pomeriggio alle ore 15 contro il Sassuolo. Allenamento mattutino aperto al pubblico, chiaro segnale di come la squadra chieda 'aiuto' anche ai tifosi per provare ad inseguire quel sogno salvezza difficile sì, ma non impossibile. Penultimo posto a quota 13 punti, nove in meno rispetto all’Empoli che al momento occupa l’ultima posizione utile per la salvezza. Davide Nicola che, dopo l’analisi video, ha fatto svolgere alla squadra una partitella in famiglia durata circa 40 minuti: sgambata che è stata decisa dalla rete di Diego Falcinelli. Non ha preso parte nemmeno oggi all’allenamento il difensore Federico Ceccherini, ancora bloccato dall’influenza, lavoro differenziato invece per Tonev. Terza sessione settimanale molto intensa per il Crotone, chiamato quasi obbligatoriamente a fare punti contro il Sassuolo per provare a riaprire il discorso salvezza.

Parla Rosi - "Domenica scorsa contro il Cagliari non siamo stati bravi a chiudere la partita e poi abbiamo perso, ma le occasioni le abbiamo create: loro hanno fatto un tiro in porta con Borriello e hanno fatto gol, adesso però pensiamo solo alla prossima gara con il Sassuolo". A parlare è Aleandro Rosi, uno degli ex dell’incontro: "Nella gara di andata peccavamo ancora di esperienza su determinate cose, ma siamo anche stati sfortunati. Adesso stiamo preparando bene la partita, ce la metteremo tutta per provare a fare punti". Il calciatore del Crotone ha poi aggiunto: "Non bisogna essere negativi, anzi proviamo a guardare i lati positivi e ce ne sono tanti: dal mister, che è una grande persona, al gruppo, ai tanti ragazzi giovani che stanno facendo esperienza in Serie A. Finché la matematica non ci condanna dobbiamo credere alla salvezza: noi ce le matteremo tutta", ha concluso Rosi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport