Samp, Ferrero: "Arbitri? Non rompiamogli i c..."

Serie A
Ferrero, Sampdoria (Lapresse)
ferrero_lapresse

Dura presa di posizione del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero: "Basta fare polemica contro gli arbitri, si rischia di dare un’immagine sbagliata del nostro calcio. Pensiamo piuttosto a togliere le barriere dagli stadi"

Un urlo forte per provare a mettere fine alle polemiche degli ultimi giorni, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero alza la voce dopo il polverone che si è venuto a creare nel post Juventus-Napoli di TIM Cup. "Basta rompere i co.... agli arbitri, parliamo di cose serie", il pensiero (forte e colorito) del numero uno blucerchiato rivolto a tutti gli altri presidente dei club di Serie A poco prima dell’inizio dell’assemblea della Lega Calcio che oggi si riunirà per provare ad eleggere il presidente (intesa che difficilmente verrà trovata): "Io per primo, che in passato ho fatto polemiche, ho capito che il lavoro dell'arbitro è difficile e che non bisogna dare alibi ai calciatori. Lasciamoli in pace, l'arbitro è un brutto mestiere, parlando di torti diamo un'immagine sbagliata del calcio italiano", ha proseguito Ferrero.

Le proposte di Ferrero - Polemiche arbitrali a parte, Massimo Ferrero ha poi esposto alcune idee per provare a migliorare il sistema calcio: "Pensiamo a levare le barriere dagli stadi, la tessera del tifoso, facciamo una Lega forte e non una 'slega', nel condominio di casa mia siamo più uniti...", le parole del presidente blucerchiato. Il numero uno della Sampdoria ha poi aggiunto: "Ogni anno perdiamo spettatori che si prende il rugby, sento parlare male della Rai ma significa sputare nel piatto in cui mangiamo. Cerchiamo di fare più profitti e non solo con le tv, altrimenti il calcio farà la fine del cinema", le parole di Massimo Ferrero. Il presidente della Sampdoria ha poi parlato così della Juventus: "Tutti ce l'hanno con la Juventus, ma facendo così uccidiamo il campionato. La Juventus vince sempre lo Scudetto perché spende tanti soldi per i calciatori, perchè ha un monte ingaggi più alto, vince perchè è un club organizzato bene. Noi dobbiamo creare una lega forte, siamo qui per questo ma il condominio di casa mia è più unito...", ha concluso Ferrero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport