Crotone, Falcinelli: "Mai sfigurato con le big"

Serie A
Falcinelli, Crotone (Getty)
falcinelli_crotone_sassuolo_getty

Dopo il pareggio con il Sassuolo che ha permesso al Crotone di guadagnare un punto sull’Empoli, la squadra di Nicola si prepara ad affrontare il Napoli. Falcinelli: "Mai sfigurato contro le big"

Verso Napoli - Un punto che accorcia seppur di poco la distanza dalla quartultima posizione occupata dall’Empoli (a +8), ma che in casa Crotone tiene ancora accesa la fiammella della speranza salvezza. 0-0 contro il Sassuolo e adesso per la squadra allenata da Davide Nicola l’affascinante quanto difficile sfida contro il Napoli al San Paolo. Una gara che Diego Falcinelli, attaccante rossoblù, ha presentato così: "Andremo ad affrontare una squadra importante con grandi giocatori. Affronteranno la sfida di Champions League contro il Real Madrid e quindi qualcosa dal punto di vista mentale perderanno, ma hanno una rosa veramente importante. Noi prepareremo al meglio la gara, cercheremo di dare il massimo in allenamento per capire in che modo possiamo affrontarli al meglio", le parole di Falcinelli.

Motivazione da big - Presente all’Istituto Comprensivo Vittorio Alfieri di Crotone nell’ambito di un progetto varato dalla IV Commissione Consiliare Permanente, in collaborazione con la società Crotone, per favorire lo spirito di integrazione sociale tra i bambini attraverso i valori dello sport nelle scuole, Falcinelli ha parlato così del prossimo impegno della formazione rossoblù: "All’andata abbiamo giocato un’ottima gara, ricordo che Reina fece degli ottimi interventi, al San Paolo però sappiamo che sarà tutta un’altra partita". E per il Crotone non è più permesso fallire: "Contro le grandi squadre non abbiamo mai sfigurato, dobbiamo ancora affrontare in casa Fiorentina e Milan: l’obiettivo è quello di fare bottino pieno contro qualsiasi avversario", le parole di Falcinelli.

Momento personale - Diego Falcinelli, tra i migliori del Crotone in questa stagione con otto gol realizzati, analizza il suo momento personale: "Mi sento molto migliorato rispetto all’inizio della stagione, sono in fiducia e so che posso migliorare ancora tanto. Sento tanta fiducia da parte di mister Davide Nicola ed ho grande voglia di ripagarlo. Contro il Sassuolo abbiamo fatto un’ottima partita, siamo stati anche sfortunati, ma con un pizzico di cattiveria in più avremmo portato a casa l’incontro. La squadra ha una sua precisa fisionomia di gioco: siamo compatti, concediamo poco agli avversari. Domenica non andremo sicuramente a Napoli per fare le vittime sacrificali", ha concluso Falcinelli.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport