Pescara, seduta pomeridiana verso l’Udinese

Serie A
18_zeman_lapresse

Inizia l’avvicinamento del Pescara verso la gara contro l’Udinese in programma domenica pomeriggio all’Adriatico. Seduta pomeridiana diretta da Zeman: terapie per Vitturini e Bahebeck, differenziato per Campagnaro e Bovo

Ripresa degli allenamenti - "Affrontare ogni partita al meglio da qui alla fine", messaggio chiaro quello lanciato da Zdenek Zeman al gruppo biancazzurro. Pescara che questo pomeriggio si è ritrovato al centro sportivo di Poggio degli Ulivi per la prima sessione di allenamento in vista della gara contro l’Udinese di domenica: terapie per Davide Vitturini e Jean Cristophe Bahebeck, lavoro differenziato invece per i difensori Hugo Campagnaro e Cesare Bovo. Assente Alberto Gilardino, con l’attaccante ex Empoli che mercoledì si opererà a Roma al ginocchio infortunato. Ancora da stabilire i tempi di recupero, ma non è da escludere che lo stesso Gilardino possa risolvere il contratto che lo lega al Pescara. Squadra che intanto si ritroverà nella giornata di mercoledì per una doppia seduta di allenamento. In ottica futura, invece, buone notizie per la società del presidente Sebastiani: Mamadou Coulibaly, classe 1999, si è subito messo in mostra all’esordio con la Primavera, realizzando una rete contro l’Avellino. "Si tratta di un ragazzo interessante che ha buone doti, devo però avere più tempo per valutarlo", il commento di Zeman sul talento tesserato dal Pescara nei giorni scorsi.

Il momento biancazzurro - Tanti problemi da risolvere e una classifica sempre più preoccupante. "Le mie squadre di solito non aspettano ma vogliono fare calcio: non abbiamo ancora questa mentalità. E poi, come ho già detto, non c’è ancora la giusta condizione atletica: io voglio aggressività e movimento, stiamo lavorando tanto in settimana ma non è facile. Dobbiamo comunque fare di tutto per affrontare ogni partita al meglio", parole chiare quelle di Zdenek Zeman. Dopo il successo all’esordio in panchina contro il Genoa, per il Pescara sono arrivate due sconfitte consecutive contro Chievo Verona e Sampdoria che hanno complicato ancora di più la già difficile rimonta salvezza. Dieci punti la distanza che separa la squadra di Zeman dall’Empoli quartultimo, ma al momento la concentrazione dell’allenatore boemo è rivolta solo al prossimo impegno di campionato in programma domenica pomeriggio (fischio d’inizio previsto alle ore 15) all’Adriatico contro l’Udinese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport