Sampdoria, tecnica e tattica verso la Juve

Serie A
Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria (Getty)
marco_giampaolo_sampdoria_getty

Continua la preparazione di Quagliarella e compagni verso la sfida contro i bianconeri: i blucerchiati vogliono confermare le buone cose mostrate nel derby. Romei: "Presto il rinnovo di Giampaolo. Schick e Muriel? Piacciono a tanti, non è che sono già venduti"

Due giorni appena alla sfida contro la Juventus, continua il lavoro della Sampdoria in vista della partita di domenica alle 15. Sul prato superiore del Mugnaini a Bogliasco anche quest'oggi la squadra ha lavorato sotto gli occhi di Marco Giampaolo e del suo staff tecnico. Una seduta a base di esercitazioni tecnico-tattiche e di partitelle a tema - come riporta il sito ufficiale del club blucerchiato - per arrivare pronti alla sfida contro la capolista, per la giornata di domani è prevista la rifinitura al mattino sempre a Bogliasco e in seguito la conferenza stampa dell'allenatore. La Samp vuole dare continuità alla bella vittoria nel derby e riscattare anche la sconfitta dell’andata allo Juventus Stadium.

Testa al campo, mentre per quanto riguarda le prossime mosse di mercato si continua a parlare di quello che potrà essere il futuro della rosa di Giampaolo e - in particolare - quello dei suoi gioielli. Da Muriel a Schick, a questo proposito ha parlato anche l'avvocato Antonio Romei, braccio destro del presidente Massimo Ferrero in un'intervista sulle pagine del Secolo XIX: "Certo che ho incontrato Ausilio a Roma per parlare di Schick - ha ammesso - così come d'altronde parlo e vedo anche tanti altri dirigenti. Come fanno pure Pradé e Osti. Sicuri che l'Inter o altre squadre abbiano già le idee chiare per il mercato? E’ vero è che i nostri giocatori piacciono anche a parecchi ma da qui a dire che sono già stati venduti ce ne passa. Comunque c'è una clausola e stiamo valutando se alzarla. Una cessione ai nerazzurri e poi in prestito alla Samp? Perché no".

E ancora: "Muriel a gennaio ha detto no alla Cina e ora è felice ma se arrivasse un top club la sua clausola è nota, non si potrebbe trattenere. Giampaolo? Ritengo non ci siano problemi sul suo rinnovo, ci ha dato la sua disponibilità e semmai stiamo valutando se prolungare solo di un anno fino al 2019 o qualcosa in più. La firma arriverà presto, sarebbe bello lunedì, magari dopo aver battuto la Juventus. In ogni caso non c'è fretta. Il rinnovo di Torreira non è un problema, le cifre che guadagna il giocatore con i bonus non sono così basse come si sente. Lo abbiamo preso dalla B dandogli un’opportunità che lui ha sfruttato". Passando poi ad analizzare la possibile cessione del club, l'avvocato aggiunge: "La Sampdoria non è in vendita, lo ribadisco".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport