Fiorentina, Corvino: "Europa? Lotteremo ancora"

Serie A
Pantaleo Corvino, dg della Fiorentina (Lapresse)
corvino_lapresse

Così il dg della Viola: "E' rimasto il campionato, dove abbiamo battuto Juve, Roma e per poco altri club. Ora combattiamo per l'impossibile". Sousa: "Provo a dare me stesso per vincere le partite"

Per la Fiorentina c'è il Crotone, sfida all'Ezio Scida in programma domenica alle 15. "Staranno bassi come all'andata. È uno dei loro concetti. Hanno lavorato su questo, e durante la stagione hanno dimostrato consistenza. Mi aspetto che applichino questa idea di gioco". Così Paulo Sousa in conferenza stampa, tra le possibilità di raggiungere l'Europa e gli obiettivi. Presente anche Pantaleo Corvino, dg della Viola, che ha commentato così la possibilità di raggiungere l'Europa: "Lotteremo per l'impossibile".

Corvino: "Lotteremo per fare l'impossibile" - "Quando vedi che certi momenti sono sfuggiti si manifestano una serie di cose. Lo fanno tutti, voi compresi che pensate più al futuro che al presente. Sappiamo quanto è importante il lavoro settimanale per le partite della domenica. Abbiamo fatto delle analisi e ci siamo detti delle cose. In Coppa Italia abbiamo fatto un turno in più, ma a Napoli siamo stati eliminati. Pur avendo solo 45' davanti con tre gol di vantaggio abbiamo fatto lo stesso in Europa. È rimasto il campionato. E mancano ancora dieci partite, seppure dieci punti di vantaggio siano molti. Ora non possiamo chiedere niente ai tifosi: dobbiamo riconquistarli partita dopo partita. Ci siamo stretti la mano e abbiamo fatto un patto per fare di tutto per raggiungere chi ci sta davanti. Vogliamo riportare i tifosi accanto a noi. Questa premessa è mia, della società, dell'allenatore e di Gonzalo, che rappresenta la squadra". Continua: "Abbiamo lavorato tutti insieme per raggiungere gli obiettivi prefissati. Questo club vuole raggiungere qualche traguardo. Ci abbiamo provato, con qualche errore e mettendocela tutta, ma forse non eravamo preparati. Tutti: noi, i ragazzi e l'allenatore. La stagione ci ha visti prenderci tante soddisfazioni: in casa siamo imbattuti, abbiamo battuto Juve e Roma e per poco anche altri club. Non ci sono bastati 45' per essere protagonisti in Europa. Lotteremo per fare l'impossibile".

"Berna? Problema alla caviglia" - Parla Sousa, su Bernardeschi: "La caviglia ha un problema meccanico di dolore, che lo limita nella settimana nel mantenere l'intensità. Provo a dare il meglio di me stesso per far vincere qualsiasi partita ai miei ragazzi". Su Chiesa in Under 21: "Sono felice perché è un passo in più nella sua crescita. Le competizioni internazionali e le Nazionali gli possono dare questa possibilità". Infine un pensiero su Monaco ai quarti di Champions:"I vincenti sono quelli che vincono. Quando analizzi i modelli poi puoi avvicinarti a uno o l'altro. La Francia ha sempre lavorato bene, già da prima dei Mondiali del '98, sia nelle colonie che nel loro territorio, sia con la Federazione che con i club. Il Monaco ha una proprietà che investe bene, non solo nei giovani. I ragazzi che hanno sono di altissima qualità. Jardim sta facendo bene, ma non solo in Francia: lo stava facendo anche prima".

"Il livello della Serie A è aumentato" - Continua Sousa: "L'ho detto anche l'anno scorso che il livello del campionato italiano è aumentato. Dobbiamo pensare a quelli che domani dovranno essere tre punti. La nostra forza dev'essere indirizzata alla partita di domani". Squadra offensiva: "L'abbiamo già presentata qualche volta e prima o poi lo rifaremo. Servono anche gli equilibri, ma abbiamo più giocatori che ci danno la possibilità di creare e finalizzare. Serve concretezza per concludere tutte le azioni che creiamo". Continua: "Ci sarà il momento giusto per analizzare tutto. Oggi dobbiamo stare concentrati sulla partita di domani, che vogliamo vincere". Il futuro? "Sono concentrato solo sull'allenamento, mi piace, la squadra sta bene".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport