Milan, tegola Abate: stagione finita

Serie A
Ignazio Abate, esterno del Milan (getty)
abate_milan_getty

Il trauma oculare rimediato il 26 febbraio contro il Sassuolo costringerà l'esterno rossonero a stare out fino a fine stagione. Dopo la visita di controllo a Miami, il suo recupero procede comunque spedito. Anche buone notizie per Montella: Montolivo è tornato ad allenarsi in gruppo

Dopo Jack Bonaventura, il Milan perde ufficialmente anche Ignazio Abate fino a fine stagione. Il trauma rimediato all’occhio (pallonata su un rimpallo ed ematoma oculare) durante la sfida contro il Sassuolo dello scorso 26 febbraio, infatti, è risultato più grave del previsto e l’esterno potrà riprendere ad allenarsi solo dalla prossima estate. Lo ha comunicato la stessa società rossonera, che ha chiarito anche che, “dopo diverse visite mediche e di controllo in Italia, Abate si è dovuto recare a Miami per un consulto da uno specialista. La visita ha dato riscontri positivi e il recupero procede ora in modo costante. Le cure e le terapie del caso permetteranno ad Abate di ricominciare l'attività agonistica durante il periodo estivo di preparazione della stagione 2017/2018”.

Riecco Montolivo - Non solo cattive notizie, però, in casa Milan. Montella può sorridere, perchè Riccardo Montolivo, capitano rossonero, si sta avvicinando a grandi passi verso il rientro in campo. Oggi, per la prima volta, il centrocampista si è allenato in gruppo, a quasi sei mesi di distanza dall’operazione al ginocchio. La rottura del legamento crociato anteriore (datata 6 ottobre) è dunque alle spalle: rispettati gli iniziali tempi di recupero, a breve Montolivo sarà pronto a tornare in campo con il Milan.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport