Serie A, probabili formazioni 30^ giornata

Serie A
Il gallo Belotti sarà affiancato da Ljajic e Iago Falque (getty)
bacca_lapadula_getty

Tutte le news dai nostri inviati sulle probabili formazioni della 30^ giornata di Serie A. Pescara-Milan, Montella deve sciogliere il dubbio tra Bacca e Lapadula (il colombiano deve smaltire il fuso dopo la partita con la sua Nazionale); chiude il programma il Monday Night tra Inter e Sampdoria

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI

CHIEVO-CROTONE, domenica dalle 14.00 (Sky Calcio 5 HD)

Chievo: Maran ritrova Meggiorini dopo il lutto familiare che ha colpito l’attaccante. Unico incerto di giornata è, al momento, Massimo Gobbi. Non dovesse recuperare è pronto Frey.

Crotone: Nel 4-4-2 di Nicola Ceccherini sarà regolarmente al suo posto al centro della difesa. A centrocampo è ballottaggio tra Capezzi e Barberis. Davanti favorito Trotta.

FIORENTINA-BOLOGNA, domenica dalle 14.00 (Sky Calcio 2 HD)

Fiorentina: Il report medico su Bernardeschi non lascia spazio a dubbi. Contro il Bologna l'azzurro non ci sarà. Senza l'azzurro, nemmeno in panchina, Paulo Sousa dovrebbe verosimilmente proporre Saponara insieme ad Ilicic. Vecino è tornato acciaccato dalla pausa per le nazionali mentre Sanchez si è allenato oggi per la prima volta. Dietro non ci sarà lo squalificato Gonzalo Rodriguez.

Bologna: Donadoni non può contare su Helander, che si è infortunato nell'amichevole giocata con la Svezia contro il Portogallo. Torosidis e Masina, molto probabilmente, torneranno titolari. A centrocampo out Pulgar per squalifica: Donsah e Viviani lottano per una maglia dal 1’.

GENOA-ATALANTA, domenica dalle 14.00 (Sky Calcio 3 HD)

Genoa: Quasi tutti recuparti per Mandorlini che però vede ancora Veloso non al meglio. Cataldi invece non convice a pieno. Ecco allora la possibile novità con Izzo regista di centrocampo. In attacco Simeona farà coppia con Pinilla. In porta spazio a Rubinho con Lamanna fuori per scelta tecnica.

Atalanta: Gasperini deve monitorare, e decidere, solo su Berisha che al momento pare favorito su Gollini. Conti, Caldara, Kurtic e Kessiè sono pronti a tornare titolari. Attenzione alla possibile sorpresa Grassi. Dopo l'ultima, ottima, uscita potrebbe avere una chance dall'inizio.


PALERMO-CAGLIARI, domenica dalle 14.00 (Sky Calcio 4 HD)

Palermo: Per un Diamanti squalificato c’è un Bruno Henrique che torna dopo il turno di stop. Ai suoi lati dovrebbero agire Balogh e Sallai. Rispoli sta recuperando bene e, salvo complicazioni, potrebbe essere schierato dal 1’. Sull’altra fascia ci sarà Pezzella.

Cagliari: Dessena e Barella non saranno della contesa al pari di Ceppitelli. Lavoro personalizzato per Capuano. Isla tornerà stasera. Se non dovesse smaltire il fuso c’è pronto Pisacane con Salamon centrale. Borriello va verso una maglia da titolare.


PESCARA-MILAN, domenica dalle 14.00 (Sky Calcio 1 HD)

Pescara: Bruno rientra dalla squalifica ma Muntari pare ancora favorito per il ruolo di centrale di centrocampo. Caprari è recuperato e, salvo complicazioni, partirà dell’inizio. Dietro ballottaggio tra Campagnaro e Fornasier. Out Gilardino e Pepe. Chance per Bahebeck al posto di Cerri.

Milan: I tre squalificati tornano a disposizione di Montella. Davanti a Donnarumma giocheranno quindi De Sciglio, Paletta, Romagnoli e Vangioni. A centrocampo Pasalic favorito su Kucka; Sosa e Mati in campo dal 1'. Deulofeu e Ocampos giocheranno titolari al fianco di uno tra Bacca e Lapadula. Per il colombiano dubbio sulle sue condizioni per il fuso: se avrà smaltito sarà lui il titolare.


NAPOLI-JUVENTUS, domenica dalle 20.00 (Sky Sport 1 HD)

Napoli: Reina e Hysaj proveranno a stringere i denti ma, ad oggi, restano ancora in dubbio. Tridente leggero per Sarri che a centrocampo dovrebbe proporre Jorginho con Allan al suo fianco ma sono sempre vivi i rispettivi ballottaggi con Diawara e Zielinski. Dietro ci saranno Albiol e Koulibaly.

Juventus: Dopo l'allarme per un'infiammazione al ginocchio sinistro che non gli ha permesso di allenarsi, Mandzukic è stato convocato da Allegri. Stagione finita per l'altro nazionale croato Pjaca. Allegri non cambia: 4-2-3-1 con Mandzukic e Lemina ai lati di Pjanic.

INTER-SAMPDORIA, lunedì dalle 20.00 (Sky Sport 1 HD)

Inter: Brozovic ha saltato la gara contro l’Estonia per una botta al ginocchio ma sarà disponibile contro la Samp anche se presumibilmente partirà dalla panchina. Pioli dovrebbe confermare la linea difensiva con D'Ambrosio a destra, Medel e Miranda centrali e Ansaldi a sinistra; Gagliardini e Kondogbia davanti alla difesa; Candreva, Joao Mario (favorito su Banega) e Perisic a supporto di Icardi.

Sampdoria: Giampaolo è senza Luis Muriel, ma Schick ha recuperato. Il dubbio principale al momento è sulla trequarti: in tre per una maglia: Alvarez, Bruno Fernandes e Praet. Quest'ultimo è l'alternativa anche come mezzala a Linetty. Viviano rientra dalla squalifica e ci sarà. Il modulo blucerchiato è il 4-3-1-2. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport