Serie A, Bologna: stagione finita per Nagy

Serie A
Adam Nagy, centrocampista del Bologna (getty)
10_nagy_getty

Il centrocampista ungherese ha riportato una lesione al retto femorale, che lo costringerà a stare out quasi due mesi. A Palermo non ci sarà neanche Rizzo, a causa di un affaticamento ai flessori; rientrato in gruppo, invece, Ladislav Krejci

A Palermo il Bologna è chiamato a testare la sua maturità. Quella contro i rosanero, almeno per la squadra di Donadoni, non sarà una sfida salvezza, ma un buon banco di prova per gettare le basi in vista del futuro. I rossoblu al Barbera dovranno sicuramente fare a meno di Rizzo e Nagy: il primo si è fermato in allenamento per un affaticamento ai flessori della coscia destra e domani sarà sottoposto ad esami per verificare l’entità dell’infortunio; notizie più gravi, invece, per l’ungherese, che ha riportato una lesione al retto femorale, che lo costringerà a stare lontano dai campi per 45 giorni. Stagione presumibilmente finita, dunque, per il centrocampista classe 1995. Donadoni potrà invece contare su Federico Di Francesco, tornato dallo stage con la nazionale e per distacco il giocatore più in forma del momento. Insieme al figlio di Eusebio è rientrato anche nella giornata di giovedì in gruppo Ladislav Krejci, che quindi sarà a disposizione per il Palermo.

Oikonomou: "Bologna nel cuore"

Il difensore greco, Marios Oikonomou, a Bologna ormai da tre stagioni, ha parlato in un’intervista a Stadio della sua vita in rossoblu: “Ormai ho conosciuto Bologna troppo bene, forse più di quello che si possa immaginare”, ha raccontato. “A Bologna mi sono affezionato, mi sento parte di tutto questo e avere questo sentimento per un calciatore non è sempre così facile. La sento mia perché ormai ho capito come funziona, sia la città che la squadra”. Un pensiero, poi, sul nuovo centro tecnico, inaugurato settimana scorsa: “È davvero una bella struttura. C’è tutto ciò che serve ad un calciatore per preparare l’incontro ma pure per recuperare dopo la partita. Devo dire che per tutti noi è davvero un piacere poterlo utilizzare”. A parlare anche il centrocampista cileno Pulgar: “A Bologna si sta davvero bene sia che si vinca, sia che si perda la gente è sempre gentile con noi e questo ci aiuta a crescere”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport