Samp, Giampaolo: "Vittoria del Crotone è meritata"

Serie A
Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria (Getty)

"La squadra ha espresso buone giocate - ha detto l’allenatore - la differenza l’ha fatta la cattiveria che ha avuto l’avversario. Sono arrabbiato, dobbiamo fare bene il lavoro fino in fondo, con uno spirito diverso. Il gol di Schick? Favoloso!"

Così come con il Sassuolo nel turno scorso la Sampdoria perde ancora, questa volta a Marassi contro il Crotone. I blucerchiati passano in vantaggio con una magia di Schick ma non riescono a mantenere il vantaggio e nella ripresa subiscono la rimonta dei rossoblù (a segno con Falcinelli e Simy). Rimane dunque ferma a quota 45 punti in classifica la formazione blucerchiata, che nel prossimo turno affronterà il Torino dell’ex Mihajlovic. Così nel post partita l’allenatore Marco Giampaolo ha commentato la sconfitta di giornata.

Sulla gara

"Il Crotone ha meritato la vittoria, noi abbiamo avuto anche diverse occasioni per vincere la gara. Ma ripeto, il successo del Crotone è meritato. Schick? Ha segnato un gol capolavoro, si è anche creato occasioni importanti con i suoi dribbling, sa quando deve tenere palla e quando deve appoggiarsi sui compagni; ha grandissimi margini di miglioramento perché è ancora giovane. Se Ferrero mi ha garantito che resta? Non mi ha garantito nulla, perché non credo che possa farlo. Al momento è presto per parlare di futuro, io spero sempre che la Samp possa restare competitiva".

Sul momento della squadra e gli obiettivi

E ancora, in conferenza stampa: "La differenza l’ha fatta la testa. Gli avversari hanno meritato perché sono stati attaccati al risultato. Nei singoli episodi siamo stati penalizzati, il gol del Crotone è in fuorigioco ma nella sostanza della partita comunque il Crotone ha meritato. Non sono stato bravo forse a preparare la partita. Forse ci è mancato quel pizzico di sana determinazione. Ma la squadra ha espresso buone giocate, ho detto ai ragazzi di fare la partita, bisognava evidenziare le differenze: ho chiesto grande personalità, di legittimare il risultato a fine primo tempo, la differenza l’ha fatta la cattiveria che ha avuto il Crotone. Negli episodi, ribadisco, questo ha fatto la differenza. Dobbiamo mettere in gioco quanto di buono la squadra ha saputo fare finora. Ci sono dei principi di cui sono fermamente convinto, come il fare bene il lavoro fino in fondo, con uno spirito diverso. Sono arrabbiato perché so quello che la mia squadra ha fatto fino adesso". E ancora sul gol di Schick: "Favoloso! In quel gol ci sono tante cose, una serie di percezioni che soltanto i grandi attaccanti hanno, come quel doppio dribbling. Deve ancora migliorare su alcune cose".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport