Napoli, Koulibaly: "Vinciamole tutte per il 2° posto. Sogno scudetto"

Serie A
Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli (fonte Getty)
koulibaly_getty

Il difensore azzurro: "Vogliamo vincerle tutte per raggiungere il secondo posto, è un obiettivo importante per noi e per i tifosi. Con l'Inter sarà difficile ma abbiamo bisogno dei tre punti. Napoli è fantastica, qui sto benissimo e sogno di vincere lo scudetto. Con Sarri grande calcio"

Il pareggio con il Sassuolo ha frenato il Napoli nella corsa al secondo posto. Roma distante quattro punti, con cinque partite ancora da giocare. Gli azzurri, però, ci credono ancora. Come testimoniato dalle parole del difensore Kalidou Koulibaly.

"Sapevamo che col Sassuolo sarebbe stata una partita difficile – ha dichiarato il centrale senegalese a Radio Kiss Kiss – ed è stato un peccato aver perso questi punti. Bisogna lavorare su quanto fatto. Vogliamo vincere tutte e cinque le partite che restano, il secondo posto è un obiettivo importante per noi e per la città. Chi non crede nel secondo posto non sta nel nostro spogliatoio. E’ importante prenderci questa posizione che ci garantirebbe la partecipazione ai gironi di Champions League".

"Dobbiamo migliorare in difesa"

Napoli terzo nonostante il miglior attacco. I problemi, in questa stagione, riguardano soprattutto la difesa. "Sappiamo di aver subito più gol dell’anno scorso – prosegue Koulibaly – e questo ci dispiace. Se ne avessimo presi di meno saremmo più su in classifica. Ho fiducia nel nostro attacco, sta a noi prendere meno gol". E domenica sera Koulibaly avrà il compito di marcare Mauro Icardi: "E’ uno degli attaccanti migliori in Italia, ha sempre fatto gol. Loro hanno tanti calciatori che possono fare la differenza, dovremo fare una grande partita. Sappiamo che sono una squadra forte, contro di noi poi hanno sempre fatto bene. Loro vogliono vincere ma noi abbiamo bisogno di punti, vincere sarà il nostro obiettivo."

"Napoli un sogno, con Sarri grande calcio"

Tra presente e futuro, il difensore senegalese parla anche della sua avventura azzurra: "Sono molto felice di stare a Napoli, anche la mia famiglia viene spesso qui. Spero di poter vincere a breve, per la città ed i tifosi. Tutti aspettano lo scudetto da tanti anni, speriamo di regalare un giorno questa gioia". E su Sarri: "E’ bellissimo lavorare con lui, facciamo un calcio fantastico. Ogni giorno imparo qualcosa, era il mio sogno giocare qui e lo dimostro festeggiando ad ogni vittoria. Mio figlio viene spesso allo stadio, vederlo esultare per il Napoli mi fa tanto piacere".

Infine una dichiarazione di mercato. Koulibaly ha mai parlato di un possibile futuro azzurro con il compagno di nazionale Keita Balde? "E’ un ottimo giocatore – conclude il difensore – però sapete che siamo stati un mese insieme con il Senegal. Come lui mi ha chiesto di Napoli, io gli ho chiesto della Lazio. E’ vero che ne abbiamo parlato, ma sono domande che si fanno così tra giocatori".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport