Milan, Montolivo può tornare dal 1'. Piace Badelj

Serie A

A 7 mesi dall'operazione al crociato, il capitano rossonero potrebbe tornare titolare contro l'Atalanta: decisiva per la scelta di Montella la seduta di venerdì. Novità fronte mercato: nuovo interesse per Milan Badelj, mediano della Fiorentina, che ha un contratto in scadenza a giugno 2018

Si era fermato sette mesi fa, rompendosi il legamento crociato in uno scontro con Sergio Ramos, durante Italia-Spagna. Ora Riccardo Montolivo potrebbe finalmente tornare a giocare con la maglia del Milan, 28 partite dopo l’infortunio al ginocchio. Vincenzo Montella lo ha provato da titolare nelle ultime ore in allenamento e sembra poter essere orientato a dargli spazio nella delicata sfida di sabato sera contro l’Atalanta. Il capitano rossonero, da tre partite in panchina con la prima squadra, ha già comunque potuto testare l’affidabilità del suo ginocchio: già il 14 aprile è sceso infatti in campo da titolare con la Primavera di Nava, nel 6-1 contro il Vicenza. "Sto bene, il ginocchio risponde bene per ora, quindi sono contento”, aveva detto dopo la gara. Ora, a un mese di distanza, potrebbe ritrovare posto quindi anche nell’undici di Montella: nella giornata di venerdì attesa la decisione dell’allenatore rossonero, che scioglierà ogni dubbio dopo l’ultimo allenamento a Milanello prima della gara di Bergamo.

Piace Badelj: si allunga la lista rossonera

Musacchio è ormai cosa fatta, piace Duncan, per Kessie i contatti con l’Atalanta sono stati positivi ed è stato strappato anche l’accordo con Ricardo Rodriguez del Wolfsburg. Insomma, il mercato del Milan è già decollato, nonostante manchino ancora tre giornate alla fine della stagione. La lista della nuova dirigenza si è nelle ultime ore anche allungata: la società rossonera ha infatti chiesto (nuovamente, dopo i flirt dell’inverno) informazioni per Milan Badelj, mediano della Fiorentina che tanto piace a Vincenzo Montella. Il contratto del croato con il club viola scadrà nel 2018 e quindi è possibile che la strada per arrivarci si riveli non così impervia. Il playmaker davanti alla difesa è una necessità a cui fare inevitabilmente fronte durante l’estate: Badelj è un nome che stuzzica - e che già in passato ha stuzzicato - i rossoneri.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche