Sassuolo, Di Francesco: "Presto la decisione sul mio futuro"

Serie A
Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo (fonte Getty)
eusebio_di_francesco_sassuolo

L'allenatore neroverde dopo la vittoria contro l'Inter: "Successo importante, con una prestazione gagliarda. Futuro? Per ora c'è solo il Sassuolo, la risposta probabilmente prima dell'ultima giornata". Berardi: "Trasferimento all'Inter? Vedremo a giugno"

Sesto risultato utile consecutivo, il Sassuolo vince anche a San Siro grazie alla doppietta di Pietro Iemmello. Finale di stagione in crescendo per i neroverdi, oggi protagonisti di un’ottima prestazione. Per la gioia, ovviamente, di Eusebio Di Francesco: "Eravamo andati vicini a battere Fiorentina e Napoli, facendoci raggiungere nel finale – ha dichiarato l’allenatore neroverde - Oggi, invece, siamo riusciti a portare a casa il risultato con una prestazione gagliarda. Sono contento perché sono rientrati tanti calciatori che erano fuori da mesi, poi l’ha decisa Iemmello che l’anno scorso era in Lega Pro. Significa che abbiamo scelto bene".

"Per ora c'è solo il Sassuolo, Berardi da grande squadra"

In casa neroverde ci s’interroga anche sul futuro di Di Francesco e di Domenico Berardi. "Per adesso vi assicuro che c’è solo il Sassuolo, attendo di parlare con la società – prosegue l’allenatore neroverde - Sono contento di quello che mi hanno dato, ma anche di quello che ho dato io: è stato un fantastico percorso, iniziato dalla Serie B. Ma proseguito anche quest’anno, al di là della classifica che può sembrare peggiore di quella della scorsa stagione. Non dimentichiamoci però quello che c’è stato, dell’Europa League che affrontavamo per la prima volta e di tante altre difficoltà. La risposta sul futuro? Magari arriva prima dell’ultima giornata". Su Berardi: "Nell’interista che è e che è stato ha parlato benissimo. Ma non avevo dubbi, in questi anni ha acquisito tanto. Per me ha sempre qualcosa in più degli altri, è pronto per una grande squadra ma lo era già due anni fa".

"Non si può pretendere la Champions"

Una vittoria prestigiosa per il Sassuolo, che sta chiudendo bene una stagione con delle difficoltà. Prosegue il percorso di crescita dei neroverdi: "Non esistono seconde linee, alleno tutti i calciatori per metterli in condizione di scendere in campo. Iemmello ha lavorato e si è guadagnato il posto, così come Lirola che viene dalle giovanili ed altri. Questa è la strada del Sassuolo, non si può pretendere che arrivino calciatori importanti o che si vada in Champions League. Poi arriva anche l’anno buono, ma non si può pretendere che questa squadra faccia pazzie".

Berardi: "Futuro all’Inter? Vedremo a giugno"

Contento per questa vittoria anche Domenico Berardi: "Sicuramente noi siamo in una condizione fisica ottimale e abbiamo preparato questa partita nel migliore dei modi – ha dichiarato l’attaccante - Abbiamo fatto una grande partita, merito di questo gruppo fantastico. Mi dispiace aver perso quattro mesi di campo, adesso sono nella condizione fisica migliore, spero di finire bene e poi mi preparo per l'Europeo. Rimpianti? Non aver fatto bene in Europa e non aver passato il turno, adesso ci godiamo questo finale". Infine, sul futuro e sulla possibilità di trasferirsi all’Inter: "Non ho ancora deciso, vedremo a giugno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport