Crotone, il dg Vrenna: "Paracadute? Credo nella correttezza di tutti"

Serie A
Il dg del Crotone Raffele Vrenna (ph fccrotone.it)
vrenna_crotone

Il direttore generale del club rossoblù smorza le polemiche relative al meccanismo del 'paracadute': "Credo nella correttezza di tutte le società e di tutti i calciatori professionisti. Sarà un finale emozionante, che vinca il migliore!"

Novanta minuti per inseguire un sogno salvezza, il Crotone si prepara ad affrontare la Lazio allo Scida, obiettivo quello dei tre punti con la speranza di un passo falso dell’Empoli (avanti di un punto in classifica) a Palermo. A fare il punto della situazione a pochi giorni dall’ultima giornata di campionato è il direttore generale del Crotone Raffaele Vrenna che ha parlato così al sito ufficiale del club: "Alla luce di alcune dichiarazioni pronunciate da dirigenti di Serie A, anche rispetto alle implicazioni del cosiddetto meccanismo 'paracadute', desidero intervenire per smorzare i toni con una riflessione personale. Credo fermamente nella correttezza di tutte le società e di tutti i calciatori professionisti. Anche in quest’ultima giornata, so bene che tutti scenderanno in campo con un solo obiettivo: dare il massimo per i propri colori. Rispetto alle motivazioni, collettive o dei singoli, sono certo ne prevarrà una in particolare: dare una rappresentazione del calcio quale sport che genera emozioni e che sostiene la passione di milioni di persone. Sono rimasti soltanto 90 minuti da giocare e niente è dato per scontato: un finale così emozionante, probabilmente, è il miglior regalo che il calcio possa fare a tutti i tifosi. Attendiamo con ansia il verdetto finale e…che vinca il migliore!", ha affermato Raffele Vrenna.

Lavoro differenziato per Rosi e Trotta

I novanta minuti più importanti della stagione, quella contro la Lazio è una sfida da non sbagliare per il Crotone che sogna il sorpasso sull’Empoli (impegnato a Palermo) proprio in extremis. La squadra si è ritrovata quest’oggi per una nuova sessione di allenamento: dopo l’analisi video, Davide Nicola ha fatto svolgere un lavoro tattico alla squadra e successivamente ha fatto disputare al gruppo rossoblù una partitella molto intensa durata circa 15 minuti nella quale sono andati a segno  Falcinelli, Tonev, Rohden e Acosty. Non hanno lavorato con il resto dei compagni in gruppo Rosi e Trotta, seduta differenziata per loro. Crotone che tornerà ad allenarsi nella mattinata di domani.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport