Sampdoria, seduta pomeridiana: a parte Sala e Pavlovic

Serie A
Bruno Fernandes e Patrik Schick durante l'allenamento della Sampdoria (foto sampdoria.it)
bruno_fernandes_schick_sampdoria

Dopo aver partecipato in mattinata all’inaugurazione della Residenza Academy, Giampaolo e la squadra si sono ritrovati per la sessione di lavoro a cui non hanno preso parte nemmeno Falcone e Viviano. Ferrero: "Tutti vogliono Schick, è un grande talento"

La gara contro il Napoli si avvicina, la Sampdoria continua così a preparare l’ultimo appuntamento della stagione sui campi del centro sportivo Mugnaini di Bogliasco. La squadra si dirige a tutta velocità verso l’ultima gara della stagione e il tecnico Marco Giampaolo insieme al suo staff ha condotto l’allenamento pomeridiano sul campo superiore. Tutti in gruppo tranne Wladimiro Falcone ed Emiliano Viviano (entrambi impegnati con le rispettive terapie di recupero). Differenziato anche per Jacopo Sala e Daniel Pavlovic, alle prese con uno specifico di scarico programmato. Da segnalare- scrive il sito della Samp - i tre aggregati dal Settore Giovanile Maxime Leverbe e i portieri Titas Krapikas e Gergely Hutvagner. Domani, venerdì, la squadra tornerà a lavorare al mattino, a porte chiuse.

Inaugurata la Residenza Academy

Prima del lavoro sul campo, l’allenatore e alcuni giocatori sono stati impegnati (in mattinata) nel taglio del nastro della Residenza Academy, "un sogno diventato realtà" per il club ligure. La struttura di Bogliasco che ospita i giovani blucerchiati in arrivo da fuori Genova è stata ufficialmente presentata di fronte ad una folta platea di autorità e media. "A fare gli onori di casa - riporta la Sampdoria - i padri di Casa Samp: il presidente Massimo Ferrero e l’avvocato Antonio Romei, i quali hanno accolto con gioia l’onorevole Luca Lotti, Ministro per lo Sport, e Paolo D’Alessio, commissario straordinario dell’Istituto per il Credito Sportivo, oltre ai rappresentanti delle varie istituzioni. Tra gli altri sono intervenuti Antonio Micillo, presidente del CONI Liguria, Giorgio Bottaro, responsabile organizzativo FIGC Club Italia, Ilaria Cavo, assessore allo sport della Regione Liguria, Marco Doria, sindaco di Genova, Gianluigi Brisca e Luca Pastorino, sindaco ed ex sindaco di Bogliasco".

Ferrero su Schick

Sul versante mercato, poi, è il futuro di Patrik Schick a tenere banco. Seguito da tempo da Inter e Juventus, da ieri corteggiato anche da Roma e Milan - società che hanno incontrato gli agenti del ceco in attesa di muovere i prossimi passi. Anche di questo ha parlato Ferrero a margine dell’evento di questa mattina: "Onestamente posso dire che sulle tracce di Schick ci sono la Juventus, il Napoli, la Roma, l’Inter, il Milan ma anche club stranieri. A me hanno chiamato De Laurentiis e il Milan, gli altri club hanno contattato i miei collaboratori. Ma resterà con noi un altro anno, abbiamo la voglia di farlo crescere; è un grande talento ed è normale che tante squadre siano interessate a lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport