Calciomercato. Nainggolan, messaggio alla Roma: "Non tocca più a me"

Serie A
nainggolan_lapresse__2_

Dal ritiro della sua Nazionale, il centrocampista giallorosso lancia un messaggio alla sua società: "Ho fatto tutto il possibile". Sul rapporto con Spalletti: "Un bravo allenatore", e sui battibecchi social con i tifosi della Juve: "Forse ce l'hanno con me perché non sono mai andato da loro..."

"Io ho già detto cosa voglio, ho fatto, promesso e mantenuto. Non tocca più a me". Dal ritiro del Belgio, Radja Nainggolan lancia un messaggio preciso in merito al rinnovo del suo contratto con la Roma. Le voci sul mercato, con l’Inter molto interessata a lui, le evita: "Di mercato non parlo, la mia intenzione è di godermi questo mese di vacanza in tranquillità”. Il discorso cade poi su Luciano Spalletti: "E’ un bravo allenatore, ci ha fatti qualificare per la Champions League, nulla da dire".

I battibecchi social

Inevitabile parlare poi della Juventus: "Loro e il Real sono due grandi squadre, la Champions l’ha vinta chi ha fatto meglio in attacco, con grandi individualità offensive”. I suoi "scontri" con i tifosi bianconeri su Instagram si moltiplicano a cadenze regolari. Per il centrocampista belga il motivo è uno solo: "Forse perché ce l’hanno con me che non sono mai andato da loro. E alla domanda se potrebbe mai accadere, Radja ha sorriso: "Ormai dove vado, a questo punto…".

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport