Calcio, amichevole: Lazio-Triestina 3-0. Esordio per Lucas Leiva

Serie A
Vittoria per 3-0 della Lazio sulla Triestina nella terza amichevole stagionale (foto da account Twitter @OfficialTwitterLazio)
lazio_amichevole

Senza Keita costretto a non giocare per volere della società, i biancocelesti battono la squadra di Mauro Milanese grazie ai gol di Bastos, Immobile e Patric. Debutto nella ripresa per l'ex centrocampista del Liverpool, nuovo sostituto di Lucas Biglia

Dopo due amichevoli con rappresentative dilettantistiche, per la Lazio di Simone Inzaghi sale l’asticella. Allo stadio Zandegiacomo di Auronzo di Cadore, i biancocelesti piegano 3-0 la Triestina del patron Mauro Milanese. Squadra di Lega Pro. Senza Keita Balde rimasto nella struttura del ritiro, senza allenarsi nemmeno in palestra, la squadra di Inzaghi segna due gol nel primo tempo con Bastos e Immobile. Uno nella ripresa con Patric. Dopo l’intervallo, l’esordio in maglia biancoceleste di Lucas Leiva, il sostituto di Biglia. Buona la prima per l’ex centrocampista del Liverpool. In maglia celeste vintage, la squadra di Inzaghi ha visto in campo praticamente tutti gli effettivi senza il senegalese. A riposo solo Strakosha, Milinkovic (affaticamento agli adduttori), Lukaku, Kishna, Rossi, Parolo e Mohamed.

La formazione di partenza

Tantissimi sugli spalti, cori continui per Simone Inzaghi che cambia i due centrali al fianco di de Vrij. Non cambia invece la fascia del nuovo arrivato Marusic, schierato di nuovo a sinistra. Basta dalla parte opposta, Luis Alberto in regia con Murgia e Lulic ai suoi lati. In attacco la coppia Immobile-Felipe Anderson. Nonostante la difficoltà per un avversario molto più forte delle prime due selezioni, la Lazio mostra ottimi automatismi. La gara si sblocca grazie a un corner di Luis Alberto, sponda di testa di Murgia e gol di Bastos. Un minuto dopo, retropassaggio sbagliato, Immobile si avventa sul pallone, salta il portiere e mette dentro col destro.

L’esordio di Leiva

Nella ripresa l’esordio in maglia biancoceleste di Leiva, con il numero 6 sulle spalle. Il numero di Biglia (il 5), lo eredita Lukaku. Il brasiliano si mostra subito in palla nelle sue capacità in fase di rottura. I ritmi del match si abbassano, la Triestina ci prova. Poi Patric al 74’ segna il 3-0.


Lazio-Triestina 3-0
Marcatori: 36' Bastos, 40' Immobile, 74' Patric

LAZIO (3-5-2) primo tempo: Vargic; Bastos, de Vrij, Radu; Basta, Murgia, Luis Alberto, Lulic, Marusic; Felipe Anderson, Immobile.
LAZIO (3-5-2) secondo tempo: Guerrieri; Bastos (59' Luiz Felipe), Hoedt, Wallace; Marusic (59' Lombardi), Murgia (59' Crecco), Leiva, Luis Alberto (59' Oikonomidis), Patric; Felipe Anderson (59' Palombi), Immobile (59' Djordjevic).
A disp. Strakosha, Lukaku, Mohamed, Milinkovic, Parolo, , Kishna, Keita,Rossi.
All. Simone Inzaghi


TRIESTINA (4-4-2
): Perisan (45' Boccanera); Dell'Amico (73' Cesana), Brandmayr, Aquaro, Pizzul; Bracaletti (82' Erman), Meduri (57' Zazzi), Celestri, Nadarevic (49' Ennali); Mensah [35' Langwa (86' Crevatin)], Franca (65' Colavecchio).
A disp. Mori.
All. Giuseppe Sannino

Arbitro: Marco Zufferli (sez. Udine). Ass.: Zampese-Abouelkhayr.

Stadio Rodolfo Zandegiacomo di Auronzo di Cadore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche